Home Spettacolo “All’Isola ho fatto una cosa che rimpiangerò tutta la vita”. Daniela Martani...

“All’Isola ho fatto una cosa che rimpiangerò tutta la vita”. Daniela Martani divorata dai sensi di colpa

Con il senno di poi, l’ex naufraga de L’Isola dei Famosi 2021 fa della sana autocritica e svela un amaro rimpianto che non le dà pace.

Daniela Martani, L'Isola dei Famosi 2021
Daniela Martani, L’Isola dei Famosi 2021

Maledetto pentimento, maledetti rimorsi. Daniela Martani, ora, si pente: rinunciare a Playa Esperanza fu un errore. A tre settimane dal fatidico “no” a Ilary Blasi, che provò a persuaderla a proseguire la sua avventura in Honduras, l’ex naufraga si cosparge il capo di cenere.

Daniela Martani fa mea culpa e si ravvede

Daniela Martani, L'Isola dei Famosi 2021
Daniela Martani, L’Isola dei Famosi 2021

Nel surviving game di Canale 5 L’Isola dei Famosi, il percorso di Daniela Martani è stato breve ma intenso. La quarantasettenne romana ha deciso di porre fine alla sua avventura in Honduras prima del tempo.

In questi giorni, a girare il coltello nella piaga, ci hanno pensato numerosi fan del programma. Sui social network numerosi utenti hanno criticato la sua decisione di rifiutare Playa Esperanza e l’ex naufraga ha voluto replicare così:

“Ho detto no a Playa Esperanza perché se avessi accettato sarei andata in ballottaggio con Elisa Isoardi, non so se questo lo sapete, così ho detto di no. Dopo cinque giorni di pioggia ed una gran fatica che provavo in quel momento mi è venuto istintivo dire di no…”

Daniela era provata fisicamente e psicologicamente:

“Quando ho parlato con la mia amica stavo per cambiare idea, ma poi mi hanno incalzata ‘Dai, dai, dai..’ e là di nuovo ho riconfermato il MIO no. Ripensandoci mi son detta che avrei potuto provare a fare il ballottaggio con Elisa. È una cosa che rimpiangerò per tutta la vita, spero di avere la possibilità di fare un altro reality dopo L’Isola dei Famosi, mi piacerebbe rimettermi in gioco”

Un pentimento tardivo, molto tardivo. Ora che il danno è stato fatto, la Martani si rammarica e riconosce la sua disastrosa scelta.