Home Personaggi La doppia vita di Damiano Carrara: ecco cosa faceva prima di diventare...

La doppia vita di Damiano Carrara: ecco cosa faceva prima di diventare un famoso chef

Abbiamo indagato sull’amatissimo chef e siamo riusciti a scoprire cosa faceva prima di diventare quello che tutti noi conosciamo.

Avete presente Damiano Carrara? Si tratta di uno degli chef italiani più amati e seguiti, specialmente dal pubblico femminile.

Damiano Carrara

Abbiamo scoperto di cosa si occupava prima di diventare lo chef che tutti noi conosciamo!

Il successo di Damiano Carrara

Damiano Carrara è un noto pasticcere diventato famoso in tv, per la prima volta, nel 2015, quando ha preso parte a una trasmissione nel canale americano Food Network.

Nel 2017, poi, ha partecipato a Bake Off Italia – Dolci in forno. Quest’avventura lo ha spinto a scrivere un libro, dal titolo “Nella vita tutto è possibile”.

Nel 2020 ha poi partecipato come giudice a Bake Off – All stars battle e ha condotto il noto programma Fuori Menù.

Il passato di Damiano Carrara

Prima di diventare pasticcere, Damiano Carrara ha affrontare un periodo complicato. Ha infatti, fatto i conti con una lunga gavetta, che ha vissuto lontano dalla famiglia.

Ancor prima di diventare pasticcere, però, l’uomo faceva tutt’altro. Viveva, infatti, assieme alla sua umile famiglia, composta da un padre muratore, dalla madre impiegata alle poste e dal fratello, Massimiliano.

Prima di diventare chef, Damiano ha fatto pratica come bartender in Italia, poi in Irlanda e infine in California. Con il fratello, ha aperto Pastries a Moorpark. Ha confessato che addirittura le sorelle Kardashian sarebbero sue clienti fisse nel locale in America!