Home Televisione Curon, la nuova serie di Netflix: trama, protagonisti e curiosità

Curon, la nuova serie di Netflix: trama, protagonisti e curiosità

CONDIVIDI

Curon arriva su Netflix, la nuova serie tv italiana di genere supernatural drama trasmessa dal 10 giugno

Curon serie netflix

Scopriamo insieme tutti i dettagli di Curon, la nuova serie televisiva italiana trasmessa da Netflix!

Curon arriva su Netflix

Dal 10 giugno 2020 sbarca su Netflix un nuovo prodotto italiano. Si tratta di una serie tv, intitolata “Curon”, diretta da Fabio Mollo e Lyda Patitucci e scritta da Ezio Abbate con gli autori Ivano Fachin, Giovanni Galassi, e Tommaso Matano.

Il genere della serie è il “supernatural drama”, che fonde insieme mistero, leggenda e realtà. Il titolo della serie rimanda a Curon Venosta, un comune di 2.500 abitanti ai confini con Svizzera e Austria in provincia di Bolzano nei pressi del Passo Resia, in Alto Adige. Il paese è conosciuto soprattutto per il campanile romanico del 1355, che sbuca dal lago di Resia.

La trama di Curon

La serie tv è incentrata sulla storia di Anna, di ritorno presso la sua città natale assieme ai figli adolescenti, i gemelli Mauro e Daria.

La donna scomparirà misteriosamente e i due ragazzi tenteranno di mettersi sulle sue tracce: finiranno con lo scoprire i segreti che si nascondono dietro l’apparente tranquillità della cittadina.

Il cast della serie tv

Il cast della nuova serie Netflix “Curon” è tutto italiano. Anna è interpretata dall’attrice Valeria Bilello, già nota per aver preso parte a progetti del calibro di Il giorno in più, Beata ignoranza e Compromessi sposi.

I figli gemelli della protagonista, Mauro e Daria, sono interpretati rispettivamente Federico Russo, celebre voce narrante e protagonista della serie tv italiana “I Cesaroni”, e Margherita Morchio, già interprete di “Succede” del 2018 e di “Volevo fare la rockstar” del 2019.

Tra gli altri attori che fanno parte del cast compaiono Luca Lionello (Thomas), Anna Ferzetti (Klara), Alessandro Tedeschi (Albert), Juju Di Domenico (Miki), Giulio Brizzi (Giulio), Max Malatesta (Ober) e Luca Castellano (Lukas).