Home Casi Crollo del tetto, i primi esiti dell’autopsia sui corpi di mamma e...

Crollo del tetto, i primi esiti dell’autopsia sui corpi di mamma e figli

CONDIVIDI

Per la mamma e i bambini morti a causa del crollo del tetto sono emersi i primi esiti dell’autopsia svolta. Lunedì le perizie.

Crollo del tetto, i primi esiti dell'autopsia sui corpi di mamma e figli

Per il crollo del tetto di Albizzate sono morti due bambini piccoli e una mamma: ora i primi risultati dell’autopsia anticipano le perizie di lunedì.

Gli esiti e le perizie sul caso di Albizzate

Nella giornata di giovedì 2 luglio sono state svolte le autopsie sul corpo della mamma e dei due bambini che sono rimasti travolti dal crollo della porzione di cornicione nella provincia di Varese.

Come annunciato anche da FanPage, i primi esiti non hanno fatto emergere novità. Le tre vittime del crollo sarebbero infatti decedute a causa da politraumi da schiacciamento.

Gli avvocati delle due persone iscritte nel registro degli indagati hanno assistito all’autopsia. L’accusa è di omicidio e disastro colposo per il proprietario dello stabile e del progettista – oggi ultranovantenne – che si è occupato della realizzazione negli anni novanta. Da quanto emerge ci sarebbero anche altre persone che sarebbero potute finire all’interno del registro degli indagati ma sono oramai decedute.

I funerali delle tre vittime

I corpi delle tre vittime sono a disposizione della famiglia e il marito (insieme al terzo figlio che si è salvato per miracolo dalla tragedia) ha deciso di riportarli in Marocco. Il Comune di Albizzate si vuole prendere cura di tutta la famiglia e per questo motivo ha avviato molte iniziative in merito.

Le perizie saranno avviate lunedì mattina 6 luglio sul luogo dove è avvenuto il crollo e la conseguente morte. Il cornicione era lungo 70 metri in cemento armato che ha travolto e ucciso un adulto e due bambini.