Home Cronaca Cremona, positivo al coronavirus si suicida lanciandosi da una finestra dell’ospedale

Cremona, positivo al coronavirus si suicida lanciandosi da una finestra dell’ospedale

CONDIVIDI

Un uomo risultato positivo al coronavirus si è suicidato lanciandosi dal balcone dell’ospedale di Cremona dov’era ricoverato.

coronavirus

Questa mattina la tragica scoperta: un 73enne risultato positivo al Coronavirus si è tolto la vita.

73enne positivo al coronavirus si toglie la vita

Una tragedia nella tragedia quella avvenuta nella serata di ieri all’ospedale di Cremona, dove un uomo di 73 anni era ricoverato perché risultato positivo al coronavirus.

Come riporta anche l’Ansa, l’uomo si sarebbe lanciato da una finestra dell’ospedale lombardo nella serata di ieri. A fare la tragica scoperta, questa mattina, i sanitari del nosocomio che hanno scoperto il corpo senza vita dell’uomo nel cortile dell’ospedale.

Sul caso indagano gli uomini dell’Arma di Cremona. L’uomo era ricoverato perché risultato positivo al Covid-19. I carabineiri stanno cercando di accertare le ragioni del gesto estremo: è plausibile che il 73enne fosse preoccupato non solo per le sue condizioni di salute, ma probabilmente temeva di aver contagiato qualche familiare.

L’uomo si è lanciato dal settimo piano dell’ospedale Maggiore di Cremona, dov’era ricoverato da alcuni giorni. Questa mattina, quando i sanitari hanno ritrovato il corpo, per lui non c’era già più nulla da fare.

Due infermiere si tolgono la vita: i casi di Monza e Jesolo

Nella giornata di ieri un’infermiera 34enne dell’ospedale di Monza si è tolta la vita. La donna lavorava nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Gerardo del capoluogo lombardo.

È plausibile che la 34enne temesse di aver contagiato qualcuno dei suoi familiari. Una situazione pesante, come quella che in quest’ultimo mese sta toccando tutti i sanitari, che lavorano in prima linea per fronteggiare l’emrgenza coronavirus.

Lo scorso 20 Marzo a Jesolo, in provincia di Venezia, c’era stato un altro suicidio. Un’infermiera si era tolta la vita. Probabilmente per la paura di essere stata contagiata, la donna aveva deciso di togliersi la vita.