Home News Covid, Salvini a Benevento senza mascherina: pagati 280 euro di multa

Covid, Salvini a Benevento senza mascherina: pagati 280 euro di multa

CONDIVIDI

Sarebbero 280 euro di multa più 9 di spedizione la somma totale versata da Matteo Salvini nelle casse del Comune di Benevento.

Salvini Benevento
A distanza di 3 mesi Salvini avrebbe pagato la sanzione del Comune.

L’episodio in questione risalirebbe allo scorso 25 agosto quando il leader della Lega andò in visita a Benevento. Il viaggio nel capoluogo campano era stato organizzato per consentire a Salvini di incontrare i suoi elettori e simpatizzanti.

I fatti risalgono all’incontro dello scorso 25 agosto

L’incontro, il quale si svolse in via Traiano, sollevò diverse polemiche visto che il leader della Lega non aveva voluto indossare alcuna mascherina. Ricordiamo, infatti, come ad agosto fosse già in vigore l’obbligo di utilizzare i dispositivi di protezione dopo le 18 in assenza di distanze di sicurezza.

Per questo motivo ai danni del leader del Carroccio fu indetta una multa di 280 euro, prontamente pagata da Salvini.

“Non utilizzava, durante la manifestazione, il dispositivo di protezione individuale in spazio aperto al pubblico dove per le caratteristiche fisiche del luogo si era formato un notevole assembramento di persone”.

Queste le parole di uno dei vigili presenti all’evento. Ovviamente l’episodio scaturì diverse attenzione tra cui quella del sindaco proprio di Benevento, Clemente Mastella. Quest’ultimo ha infatti aggiunto come la manifestazione si fosse tenuta senza autorizzazione e durante una protesta.

“Ho chiesto io di multare Salvini. Può creare focolai. Si è fatto mandare a quel paese perfino dai tifosi”.

Dovrebbero venir sanzionati anche i membri della Lega di Benevento

Dopo circa 3 mesi quindi, la faccenda ha avuto la sua conclusione con Matteo Salvini che ha pagato la sanzione. Non solo però secondo alcuni giornali del capoluogo campano è giunto il pagamento anche da parte di un altro membro della Lega.

Nelle prossime settimane, infine, dovranno essere notificati propri i verbali svolti ai dirigenti locali del partito che parteciparono alla predetta manifestazione.