Home News Covid, bollettino di oggi 12 ottobre: calo nei contagi ma aumentano i...

Covid, bollettino di oggi 12 ottobre: calo nei contagi ma aumentano i ricoveri

CONDIVIDI

Aggiornamento quotidiano della situazione coronavirus in Italia, con tutti gli ultimi dati ufficiali del Ministero della Salute.

bollettino 12 ottobre

Il bollettino di oggi lunedì 12 ottobre sulla pandemia da coronavirus.

Il bollettino di oggi 12 ottobre

La seconda ondata di Covid-19 nel nostro Paese è tenuta sotto controllo quotidianamente attraverso il report che ogni giorno viene pubblicato dal Ministero della Salute.

Secondo il bollettino di oggi lunedì 12 ottobre i contagi corrono veloci anche nella giornata odierna portando i casi giornalieri a 4615 con una diminuzione di 841 casi rispetto ad ieri.
I morti sono 39 con un aumento di 13 rispetto alla giornata di ieri in cui se ne erano registrati 26.       .

I ricoverati con sintomi sono 4821 con un aumento di +302    mentre i pazienti in terapia intensiva sono 452, 32 più di ieri.
I guariti sono 891.

Il Premier Conte ha dichiarato:

“Escludo nuovo lockdown generale”

Ma non esclude mini-lockdown a livello locale qualora la situazione dei contagi continui ad aumentare.

Nuovo Dpcm in arrivo stasera? Tra verità e bufale

La pandemia da Covid-19 è uno dei punti più caldi in assoluto della politica mondiale.
Mentre si assiste ad un continuo aumento dei contagi si pensano nuove misure per cercare di scongiurare il rischio di un nuovo lockdown totale come accaduto nei primi mesi del 2020.

La seconda ondata dei contagi è giunta portando i numeri come alla scorsa primavera ma a far temere è il fatto che si vada verso i mesi invernali.
A seguito della riunione urgente tenutasi ieri tra Governo e Cts il nuovo Dpcm potrebbe vedere la luce già stasera anticipando così la data annunciata del 15 ottobre.

Ma quali saranno le nuove norme restrittive? Sul web circola di tutto compresa una versione assolutamente fake del Dpcm.
Come evidenziato anche da Fanpage questo documento sarebbe un mix tra quello vecchio e una serie di bufale che riguarderebbero limitazioni per i matrimoni ed i funerali per i quali si conteggerebbe anche il defunto per il numero di partecipanti.

Nel testo in oggetto si parla di misure al limite del paradossale come limitare gli ingressi nei locali a massimo 10 persone che non appartengano allo stesso nucleo famigliare o consentire negli studi privati la presenza di un solo dipendente per stanza.

Il finto documento viene raccontato essere già stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale ma ciò è assolutamente falso e le uniche nuove misure approvate negli scorsi giorni dal Governo riguardano l’uso delle mascherine all’aperto contro cui si scagliano i no-mask.

Per conoscere quali saranno le novità si dovrà dunque necessariamente attendere il vero Dpcm che ancora è in via di definizione.