Home News Coronavirus, “Rinviare le Olimpiadi”: la decisione del premier Shinzo Abe

Coronavirus, “Rinviare le Olimpiadi”: la decisione del premier Shinzo Abe

CONDIVIDI

L’indiscrezione dopo il meeting con CIO riguarda la proposta del Premier giapponese Shinzo Abe sul rinvio al 2021 delle Olimpiadi.

Olimpiadi rinviate
Il Premier Shinzo Abe

E’ in corso la videoconferenza tra il Governo giapponese ed il CIO per decidere le sorti delle Olimpiadi a seguito dell’emergenza sanitaria da coronavirus. Le prime indiscrezioni parlano di un rinvio, ecco i dettagli.

L’emergenza coronavirus blocca anche lo sport

Come è logico anche il calcio, il ciclismo ed in generale il resto del mondo dello sport stanno vivendo la crisi dovuta alla diffusione del coronavirus nel mondo.

Il meeting in videoconferenza tra il Governo Giapponese ed il Comitato Olimpico è iniziato alle 12 e al termine verranno comunicate direttamente dal presidente Shinzo Abe le decisioni prese in merito alle Olimpiadi.

Già da ora però alcune emittenti nipponiche tra cui NHK hanno fatto trapelare alcune prime indiscrezioni.

Solo il 23 marzo era stato annunciato come riporta RaiSport che la decisione sarebbe stata presa dopo almeno un mese di discussione ma ora sembra che ci sia già una proposta chiara.

Il Premier Abe infatti pare che abbia dichiarato come la sua idea sarebbe quella di rimandare le Olimpiadi di almeno un anno.

La situazione è difficile da sbloccare per l’esistenza di penali anche di milioni di dollari per chi decide di rimandare o di annullare senza consenso degli altri organi coinvolti nell’organizzazione dell’evento come

La proposta di Shinzo Abe: Olimpiadi rinviate

Nel frattempo altre conferme circa il rinvio al 2021 delle Olimpiadi arrivano e si attende il comunicato ufficiale.

Il Premier nipponico avrebbe dichiarato:

“Olimpiadi riprogrammate al 2021 per salvaguardare la salute degli atleti e della comunità internazionale”

Come riporta Sportmediaset.

Shinzo Abe avrebbe inoltre dichiarato alla fine della videoconferenza che il CIO è concorde al 100% con tale decisione ed una nota congiunta sarebbero riporta dei particolari:

“Le Olimpiadi di Tokio potranno rappresentare un faro di speranza durante questo periodo difficile”

Confermata la scelta del Giappone come ospite delle prossime Oimpiadi proprio per rimarcare la volomtà del Paese di rappresentare una luce positiva alla fine dell’emergenza da Covid-19 che sta mettendo a dura prova il mondo.