Home Lifestyle Coronavirus, i consigli per replicare i trattamenti da spa a casa propria

Coronavirus, i consigli per replicare i trattamenti da spa a casa propria

CONDIVIDI

Oggi vogliamo darti qualche consiglio per ricreare una piccola spa a casa tua, nell’attesa di tornare nei centri, chiusi a causa dell’emergenza sanitaria.

spa a casa

Molte persone hanno dovuto rinunciare ai trattamenti in Spa ma, con i nostri consigli, potrai provare a replicarne qualcuno a casa.

In attesa di poter tornare in salone

Ricreare un trattamento Spa a casa è possibile. Certamente, non è la stessa cosa dell’esperienza vissuta in un centro benessere ma, in questo periodo, si può fare di necessità virtù. Perciò, nell’attesa di ritornare nei centri benessere e nelle Spa, ecco qualche consiglio per far fronte alla chiusura forzata causata dall’emergenza sanitaria.

Ricreare i trattamenti fatti in Spa si può rivelare ancora più facile ed entusiasmante se si pensa che alcuni, possono essere replicati usando ingredienti di cui disponiamo già in dispensa.

I trattamenti da replicare

Purificare la pelle

Molti esperti consigliano di evitare il trucco per qualche giorno, in queste lunghe settimane di quarantena, al fine di far respirare la pelle. Il risultato di un viso acqua è sapone è visibile già dai primi giorni. La grana delle pelle appare più affinata perché i pori si restringono e la secchezza scompare come pure le impurità. Ovviamente, ci si può dedicare ad un minimo di skin care, ad esempio, pensando ad un scrub naturale. Per poterlo realizzare, bastano pochi ingredienti naturali, ovvero, zucchero e miele. Questi due ingredienti vanno mescolati bene e poi applicati sulla pelle. Dopo una posa di cinque minuti, risciacquare con acqua calda abbondante, massaggiando con delicatezza. Lo stesso tipo di scrub può essere fatto anche sul corpo. In aggiunta, si può usare il caffé prima della doccia.

Massaggio facciale

Dopo tante ore trascorse a lavorare al pc in smartworking, anche il viso ha bisogno di rilassarsi. Ecco perché, puoi fare a casa tua e da sola, un massaggio al viso che gli doni vitalità. Quello che occorre è dell’olio di mandorle. Parti dalla fronte, massaggiando con tutte e due le mani, per dieci volte, dal basso verso l’alto; poi, crea dei circoletti sulle tempie. Poi, sarà la volta del contorno occhi: premi con delicatezza con il pollice sull’arco sopracciliare dalle tempie verso il naso. Dopo, scendi sul contorno labbra, disegnando una v con indice e medio. Per migliorare la circolazione di tutto il viso, infine, picchietta con i polpastrelli.

Maschere

Ce ne sono per tutti i gusti e si possono fare con la frutta. Ad esempio, la maschera all’avocado sarà perfetta per sfiammare la pelle irritata; quella alla banana favorisce la micro circolazione. Se hai del cetriolo in frigo, invece, usalo per una maschera idratante usandone metà da mischiare a dello yogurt bianco naturale. Lascia in posa per un quarto d’ora.