Home News Coronavirus: per Conte il vaccino potrebbe essere disponibile da dicembre

Coronavirus: per Conte il vaccino potrebbe essere disponibile da dicembre

CONDIVIDI

Giuseppe Conte ha affermato che, le prime dosi del vaccino anti coronavirus, potrebbero arrivare all’inizio del mese di dicembre.

coronavirus

Intanto, i medici di Napoli hanno lanciato un allarme: se non si interviene subito ci sarà una strage a causa del coronavirus.

Il vaccino

Il vaccino anti coronavirus potrebbe arrivare a inizio dicembre ma, stando alle affermazioni di Conte, soltanto se le ultime fasi di preparazione saranno completate nelle settimane che verranno. Come riportato da Ansa, Conte ha affermato:

“Se le ultime fasi di preparazione (in gergo rolling value) del vaccino Oxford-Irbm Pomezia-Astrazeneca saranno completate nelle prossime settimane, le prime dosi saranno disponibili all’inizio di dicembre”.

Le parole di Conte sono arrivate durante la presentazione dell’ultimo libro di Bruno Vespa.

Sos dei medici di Napoli

Intanto, il vice presidente dell’Ordine dei Medici di Napoli, Bruno Zuccarelli ha lanciato l’allarme di tutti i medici del capoluogo partenopeo. Le notizie che giungono dagli ospedali napoletani sono preoccupanti. Per lui era prevedibile che, se pure nei primi mesi dell’emergenza il virus non era riuscito a fare breccia più di tanto, dopo ciò sarebbe potuto avvenire.

Per questo motivo, il Governo non deve girarsi dall’altra parte ma prendere consapevolezza che Napoli è una città malata. Se non si agisce subito, si rischia di vedere sfilare in città file e file di bare, come accadde per Bergamo.

Del resto, a sua detta, il coronavirus non lascia seconde occasioni. Si potrebbero vedere vanificati tutti gli sforzi fatti nei mesi di marzo e aprile. Anche quelli dei medici che hanno, molto spesso, sacrificato i loro interessi per stare a fianco dei pazienti.