Home News Coronavirus: isolamento per Ibrahimovic positivo al tampone

Coronavirus: isolamento per Ibrahimovic positivo al tampone

CONDIVIDI

Il giocatore del Milan Zlatan Ibrahimovic è in isolamento: dopo un giro di tamponi per testare il coronavirus, è risultato positivo.

Coronavirus Ibrahimovic

Oltre ad Ibrahimovic, positivo al coronavirus anche Duarte. E’ stato proprio quest’ultimo a scatenare il giro di tamponi.

Tanti tamponi fatti nel club

Il calciatore svedese Ibrahimovic è positivo al coronavirus. La sua positività è emersa dopo un giro di tamponi fatti nel club. Ora, dovrà stare in isolamento. Ripeterà i tamponi fino a quando non risulterà negativizzato. Per questo motivo, non potrà giocare l’Europa League contro il Bodo/Glimt. Un match che sarebbe stato valido per passare al terzo turno preliminare.

Sui suoi profili social, il calciatore non ha mancato di tranquillizzare i suoi social in cui ha scritto:

“Il Covid ha avuto il coraggio di sfidarmi. Pessima idea”.

La sua ironia è dovuta al fatto che è completamente asintomatico.

Brutto colpo per i tifosi rosso neri

Il Mian Club ha dato la comunicazione ufficiale attraverso un comunicato. In quest’ultimo, ha dichiarato che il giocatore è stato sottoposto al tampone preventivo, prima di giocare il match Milan-Bodø/Glimt. Le autorità sanitarie competenti sono state avvertite e Ibra posto in isolamento. Al momento, gli altri calciatori della squadra sono risultati tutti negativi.

I tifosi sono molto preoccupati perché il calciatore era considerato fondamentale per un match che il tecnico ha definito quasi come una finale. Quasi sicuramente, Ibra non potrà nemmeno recarsi a Crotone la prossima domenica e non giocare, se ci sarà, il palyoff di Europa League. I tifosi, ovviamente, confidano nella negatività dei prossimi tamponi cui l’atleta sarà sottoposto.