Home News Coronavirus in una scuola a Roma: 60 studenti in isolamento

Coronavirus in una scuola a Roma: 60 studenti in isolamento

CONDIVIDI

E’ stato registrato il primo caso di coronavirus in una scuola a Roma: si tratta della Marymount sulla Cassia.

coronavirus scuola roma

Sono 60 gli studenti della scuola di Roma in isolamento. Con loro, anche alcuni insegnanti.

Gli spazi erano troppo stretti

L’annuncio del caso di coronavirus in una scuola di Roma, è arrivato agli studenti attraverso una comunicazione urgente via mail, giunta questa mattina alle 6:50. Di conseguenza, sono 60 i ragazzi che devono restare in isolamento. Con loro anche alcuni professori dell’ultimo anno, definito nell’istituto internazionale, grade twelve.

L’istituto è il prestigioso Marymount international School sulla Cassia, che va dalle elementari alle superiori. Ad essere risultata positiva al covid una studentessa dell’ultimo anno. La comunicazione è stata inoltrata a tutti gli studenti, anche delle altre classi, e ai loro genitori. Tutti venivano esortati ad andare a scuola, perché erano state prese tutte le misure anti contagio tra le varie classi.

Attraverso una lettera, i ragazzi hanno accusato la scuola di avere spazi troppo piccoli in cui fare lezione. Alcuni genitori, invece, hanno apprezzato i protocolli adottati dall’Istituto con sanificazioni continue e percorsi differenziati.

Lezioni a distanza per gli studenti isolati

I 60 studenti costretti a casa hanno già ricominciato con la didattica a distanza. Erano ritornati a scuola soltanto lo scorso mercoledì, dopo sei mesi di assenza dai banchi. Ragazzi e docenti in isolamento, sono monitorati dalla Asl che effettuerà i tamponi in presenza di sintomi. Per il momento, si attenderà che trascorrano sette giorni.

Naturalmente, le chat di classe tra i genitori sono in fiamme. Si tratta principalmente di famiglie appartenenti alla borghesia romana. I genitori sono preoccupati e temono, in particolare, per i figli più piccini.