Home News Coronavirus in Italia, escluso il lockdown nazionale? De Luca: “Sulla Campania nulla...

Coronavirus in Italia, escluso il lockdown nazionale? De Luca: “Sulla Campania nulla da decidere”

CONDIVIDI

Per ora il Governo esclude il lockdown nazionale in merito alla situazione del coronavirus in Italia, ma vengono chieste misure più restrittive.

Coronavirus in Italia, escluso il lockdown nazionale? De Luca: "Sulla Campania nulla da decidere"

La situazione del coronavirus in Italia non smette di preoccupare, ma il Governo ha deciso di procedere – per ora – a step scongiurando un lockdown nazionale.

La situazione e la decisione del Governo

In questo momento il Governo non avrebbe intenzione di passare al lockdown nazionale. L’istituto superiore della Sanità, visti i dati di questi giorni, chiede a gran voce che vengano decise misure più restrittive per le regioni di Campania, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna.

Una soluzione che non è piaciuta al Governatore De Luca:

“Sulla collocazione di fascia della Campania non c’è nulla da decidere”

Queste tre regioni sopra citate, al fine di non passare a zona arancione, stanno pensando di ridurre gli spostamenti e attuare delle misure anti assembramento.

Nel mentre l’obiettivo del Governo sembra quello di procedere a step, regione per regione, attuando delle chiusure solo ove necessario e aspettando che i dati del contagio si portino verso il basso e non verso l’alto.

La decisione sulla Campania

Nella giornata di ieri la regione Campania era rimasta “in bilico” e non si erano prese ancora decisioni in merito. Dopo una attenta analisi – per ora – resta di colore giallo ma tutto potrebbe ancora cambiare.

Come accennato il Governatore Vincenzo De Luca non ha reagito molto bene:

“vedo che sugli organi di informazione si è creata un’attesa in merito alla regione campania. la collocazione di fascia è già stata decisa lunedì”

Evidenzia di aver sollecitato una operazione pubblica e trasparente al fine che qualsiasi dubbio venisse eliminato. Dal canto suo il Sindaco di Napoli De Magistris ha messo nero su bianco che è sua intenzione, insieme alla giunta, di arrivare a delle misure restrittive “clamorose” proprio per far capire di quanto la situazione sia drammatica.