Home News Coronavirus, il suo nome è Covid 19: “Vaccino entro 18 mesi”

Coronavirus, il suo nome è Covid 19: “Vaccino entro 18 mesi”

CONDIVIDI

Il nome del Coronavirus è stato coniato: è Covid-19. Ad annunciarlo è stato Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Oms.

coronavirus

Il Coronavirus, per l’Oms, costituirebbe per il mondo una minaccia peggiore del terrorismo.

Covid-19, il nome della malattia che sta sconvolgendo il mondo

Nel corso di un brief con la stampa a Ginevra è stato rivelato il nome che identifica il Coronavirus cioè Covid-19. A rivelarlo è stato Tedros Adhanom Ghebreyesus, il direttore generale dell’Oms. Come si legge su Il Messaggero egli avrebbe continuato affermando:

“Il virus è una minaccia peggiore del terrorismo. Un virus può creare più sconvolgimenti politici economici e sociali di qualsiasi attacco terroristico: il mondo si deve svegliare e considerare questo virus come il nemico numero uno”.

Il 99% dei casi del virus si è verificato in Cina, paese che, a detta dell’Oms, rappresenta un pericolo mondiale. Quello che a livello mondiale si può fare è cercare di arginare l’epidemia.

Gli aggiornamenti sul virus in Italia

I due turisti cinesi ricoverati allo Spallanzani stanno un po’ meglio. Nonostante siano ancora in terapia intensiva, l’uomo riesce a respirare leggermente meglio, sono diminuiti i supporti respiratori.

Il ragazzo italiano proveniente da Cecchignola, invece, è in buone condizioni generali. Restano in quarantena gli altri 20 soggetti che sono stati in contatto con i due turisti cinesi. Si tratta della comitiva di turisti che erano in tour con loro.

Sono stati 58 i pazienti testati allo Spallanzani. Soltanto tre sono casi confermati mentre 46, negativi al test, sono stati dimessi. Restano ricoverati 13 soggetti, altri 9 attendono i risultati del test. Un paziente è ricoverato ma per altri motivi.

Secondo il ministro Speranza è necessario un coordinamento unito di tutti i paesi dell’Unione Europea. Negli scali italiani (portuali ed aeroportuali) sono a lavoro 800 medici e volontari per monitorare i passeggeri.

Sale a 1016 il numero dei morti per il virus in Cina. I contagi, invece, 37626 i contagi.