Home News Italia verso lo SCENARIO 4, Bertolaso: ‘Meglio bloccare tutto il Paese per...

Italia verso lo SCENARIO 4, Bertolaso: ‘Meglio bloccare tutto il Paese per almeno 1 mese’

CONDIVIDI

I contagi salgono e ci dirigiamo velocemente verso lo Scenario 4. Bertolaso propone lockdown rigido e immediato come unica salvezza.

bertolaso nuovo lockdown

Il numero dei contagi sembra inarrestabile come la scorsa primavera se non peggio: l’ultimo DPCM ancora non ha sortito alcun effetto sulla curva, la trasmissione del coronavirus continua a diffondersi inesorabile.

Giudo Bertolaso, ex direttore del Dipartimento della Protezione Civile, crede sia necessario mettere tutto il paese in blocco totale immediatamente per contrastare la diffusione del virus. Ecco le sue parole.

Numeri allarmanti: le misure adottate non funzionano

Il record di contagi è stato toccato ieri in Italia come si può vedere dall’ultimo bollettino Covid-19 divulgato dal Ministero della Salute.

I contagi sono saliti a 26.831 facendo salire il numero totale dall’inizio dell’emergenza coronavirus a 616.595 casi. Attualmente nel nostro paesi ci sono quasi 16.000 ricoverati in ospedale mentre 1651 sono in terapia intensiva.

La regione che conta più casi giornalieri, esattamente come a Marzo, è sempre la Lombardia con +7.339 nuovi casi ogni 24h.

Parole di Bertolaso: lockdown totale rigido e subito

Guido Bertolaso, come si legge su Fanpage.it, ha dichiarato che se non agiamo con restrizioni più limitanti a metà Novembre riscontreremo gli stessi numeri di Marzo. Ha continuato dicendo che però ci sarà una differenza importante:

allora l’epidemia riguardava Lombardia e veneto, oggi abbraccia tutta l’Italia.

Il virus è ora a macchia di leopardo in tutto il paese, tutte le regioni sono sofferenti e alcune molto più di altre.

L’ex capo della Protezione Civile a spiegato al Corriere se il governo non agisce con un’immediata chiusura totale a breve l’impennata di ricoveri e morti sarà insostenibile: stando all’ultimo bollettino servono misure molto più drastiche di quelle appena messe in atto con l’ultimo Dpcm.

Non è molto d’accordo nemmeno con un lockdown soft e morbido, Bertolaso crede fermamente sia meglio fermare tutto e subito in modo restrittivo e isolante:

Resettiamo l’Italia, senza aspettare di vedere se le nuove misure sono state efficaci.

La sua proposta è quella di non attendere che i numeri crescano, o eventualmente diminuiscano, nei prossimi 15-20 giorni per capire se le misure adottate sono state efficaci o no. Bertolaso propone una chiusura rigida e immediata, teme che il paese possa a breve trovarsi in una situazione perfino peggiore di 7 mesi fa.

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”