Home News Coronavirus: 403 nuovi positivi con età media 34 anni

Coronavirus: 403 nuovi positivi con età media 34 anni

CONDIVIDI

Stando al bollettino quotidiano, i nuovi positivi al coronavirus sono 403. Per l’Oms si sta assistendo ad un abbassamento dell’età media verso gli under 40.

coronavirus età media

I nuovi deceduti per il coronavirus sono 5. La regione con il più alto numero di contagi è il veneto con 60. L’età media si abbassa.

Il bollettino quotidiano

Stando al bollettino quotidiano i nuovi contagiati, in un solo giorno, sono 403, ben 83 in più rispetto alla giornata di ieri, con età media più bassa.

Crescono anche le persone ricoverate con sintomi ma stabile il numero di persone in terapia intensiva. La Lombardia è quella che ne ha di più ovvero 14. In Lazio, invece, ci sono 218 ricoverati con sintomi.

Per l’Oms: età media contagiati in discesa

Al momento, per l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la pandemia avrebbe fatto ingresso in una nuova fase: l’età media dei nuovi contagiati è sempre più bassa. Si assesta, infatti, attorno ai 40 anni ma il rischio per le fasce più a rischio aumenta.

A sostenerlo è stato il direttore dell’ufficio del Pacifico Occidentale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), Takeshi Kasai. Come si legge su Ansa, egli ha affermato che l’epidemia si sta modificando e i ventenni, trentenni e quarantenni sono veicolo di contagio:

“Molti non sanno di essere infetti e ciò aumenta il rischio di contagio dei più vulnerabili”.

Un dato che si evince anche in Italia, con un’età media dei contagiati pari a a 34 anni (con riferimento ai dati della settimana dell’11 agosto).

L’Oms ha, inoltre, aggiunto, che non devono esserci nazionalismi sui vaccini ma le innovazioni devono essere disponibili per tutti.