Home Lifestyle Contributo a fondo perduto: a chi spetta e come presentare la domanda

Contributo a fondo perduto: a chi spetta e come presentare la domanda

Si tratta di una seconda tranche di aiuti dopo quelli erogati col Dl Sostegni bis.

contributo fondo perduto

Scopriamo la scadenza e le modalità di accesso al contributo a fondo perduto.

Contributo a fondo perduto: al via le domande

Partono da oggi, 5 luglio, le domande per il contributo a fondo perduto alternativo.

La partenza è fissata per questa giornata per coloro che presenteranno la domanda attraverso attraverso la pagina ‘Fatture e corrispettivi’ sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Viene invece spostata al giorno mercoledì 7 luglio per chi usa gli altri canali, quindi Entratel o Fisconline.

La data di scadenza per presentare la domanda e richiedere il contributo è il 2 settembre prossimo, come ha annunciato il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini.

Per presentare la domanda bisogna quindi compilare un’autocertificazione, con cui bisogna attestare di non aver superato il limite previsto per gli aiuti legati all’emergenza Covid.

Leggi anche –> Telegram, in vendita dei falsi green pass: il sequestro di ben 10 canali

Chi può accedere al contributo

Per accedere al contributo, che ha un tetto massimo d 150mila euro, esistono delle condizioni ben precise.

Possono fare richiesta del contributo a fondo perduto i titolari di partita iva, gli esercenti di attività d’impresa e di reddito agrario, che dimostrino di non aver avuto ricavi superiori a 10 milioni di euro per l’anno in corso, o che abbiano registrato un ammontare medio mensile di fatturato e corrispettivi dal 1° aprile 2020 al 31 marzo 2021 inferiore almeno del 30% rispetto al periodo dal 1° aprile 2019 al 31 marzo 2020.

Leggi anche –> Bonus Mamma domani 2021, come fare richiesta: requisiti e modalità di accesso al beneficio

La domanda va presentata entro il 2 settembre prossimo.