Home Cronaca “Ho ucciso mia madre”: la confessione della donna sull’omicidio di Jerago con...

“Ho ucciso mia madre”: la confessione della donna sull’omicidio di Jerago con Orago

CONDIVIDI

L’omicidio di Jerago con Orago si è risolto e sarebbe stata proprio la figlia ad uccidere l’anziana madre. Ma perché questo folle gesto?

"Ho ucciso mia madre": la confessione della donna sull'omicidio di Jerago con Orago

L’omicidio di Jerago con Orago sembra un mistero ma ora la figlia ha confessato tutto, spiegando il motivo del suo folle gesto.

La terribile morte della donna di 94 anni

Era il 2 giugno quando la donna di 94 anni è stata uccisa violentemente con un colpo alla testa fatto con un oggetto – simil statuina. La nipote della vittima è accorsa in quella casa e ha chiamato immediatamente i soccorsi: nonostante tutto il grande lavoro dei medici, per la vittima non c’è stato nulla da fare.

La figlia della vittima di 72 anni è stata trasportata in ospedale per un controllo e poi è stata interrogata dagli inquirenti, così da capire cosa fosse accaduto alla donna anziana. Il sindaco ha raccontato che si tratta di una famiglia tranquilla che non ha mai fatto emergere problemi o dubbi in merito al loro comportamento.

La confessione della figlia

La figlia di 72 anni ha confessato agli inquirenti l’omicidio nei confronti della madre. Avrebbe colpito l’anziana donna con un oggetto simil statuina: la figlia si prendeva cura della madre da anni, affetta da una malattia degenerativa.

Ora la figlia rea confessa è stata portata al carcere femminile di Como e accusata di omicidio volontario. Dovrà essere interrogata dal giudice delle indagini preliminari a breve, come scrive anche FanPage.

Ora i militari stanno cercando di mettere insieme i vari pezzi e capire il ruolo del marito e del genero della povera vittima.

I vicini di casa hanno confermato di aver sentito trambusto nella notte dell’omicidio, anche se poi il vero dramma è avvenuto alle 2 di notte.