Home News Concorso straordinario della scuola: si parte il 22 ottobre

Concorso straordinario della scuola: si parte il 22 ottobre

CONDIVIDI

Le prove per il concorso straordinario andranno avanti fino a novembre con ben 32mila posti messi al bando.

concorso straordinario
Il concorso durerà fino a metà novembre.

Finalmente si ha una data per il concorso straordinario della scuola. Le prove scritte, a cui prenderanno parte docenti delle medie e superiore con almeno 3 anni di servizio, infatti, inizieranno il prossimo 22 ottobre.

La data sarà resa ufficiale dalla Gazzetta

Si sono finalmente placate, quindi, le molte polemiche avute tra il premier Conte ed i sindacati nell’ultimo periodo. I 32mila posti di lavoro che si andranno a creare arriveranno purtroppo a scuola già iniziata e non metteranno in cattedra gli insegnanti precari. Quest’ultimi, infatti, in caso di successo nella prova verranno assunti retroattivamente il prossimo anno.

Ai vincitori del concorso, inoltre, sarà riconosciuta la decorrenza giuridica del rapporto di lavoro dal 1 settembre 2020. La data del concorso è ufficializzata e raggiungerà la Gazzetta Ufficiale nella giornata di domani.  Come predetto, infatti, il concorso si aprirà il prossimo 22 ottobre ed a fasi scaglionate si prolungherà sino a novembre.

Intanto si lavora senza sosta per trovare le aule di informatica che in questo periodo di pandemia sono usate come normali classi dato che riescono a tenere il distanziamento di almeno un metro. All’interno delle aule, inoltre, verranno prese in considerazione diverse misure sanitarie.

All’ingresso delle aule verranno messe rigidi controlli Anti-Covid

Non solo il distanziamento, infatti, sarà obbligatorio indossare la mascherina per tutta la durata della prova. Inoltre, all’ingresso verrà misurata la temperatura corporea grazie a dei termoscanner. I docenti con problemi respiratori o una temperatura superiore al 37 e mezzo, infatti, non verranno ammessi.

Come successo per gli studenti della facoltà di Medicina, infine, i docenti attualmente in quarantena non potranno prendere parte al bando.

Infine, la durata del test sarà di 150 minuti e per superarlo bisognerà totalizzare un punteggio di sette decimi o equivalente.