Home Consigli in Cucina Conchiglioni ripieni in bianco al forno, ricetta fantastica e libidinosa

Conchiglioni ripieni in bianco al forno, ricetta fantastica e libidinosa

CONDIVIDI

La ricetta dei Conchiglioni ripieni al forno con besciamella e ragù bianco è troppo libidinosa per rinunciarvi: come prepararla in 20 minuti.

conchiglioni al forno
conchiglioni al forno – iStock

Una ricetta davvero strepitosa e fantastica quella dei Conchiglioni ripieni in bianco al forno: piacerà a tutta la famiglia e non potrete rinunciare al bis.

Un piatto completo, sostanzioso e libidinoso da gustare soprattutto durante la stagione fredda. Un pasticcio di pasta ripiena con besciamella, ragù bianco e ricotta, cosa c’è di meglio se fuori fa freddo e voi siete in casa con i vostri cari a gustarne un goloso piatto?

Per realizzare questa ricetta in 20 minuti sarà utile preparare in anticipo sia la besciamella che il ragù, sarà più facile e veloce procedere in questo modo.

Ogni conchiglione è farcito con ragù, ricotta, besciamella e del parmigiano per un esplosione di sapore unica.

Scopri come preparare i Conchiglioni ripieni in bianco al forno, sono irresistibili per grandi e piccini.

Conchiglioni ripieni in bianco al forno: la ricetta

Ingredienti

  • 200g macinato vitello
  • 200g macinato maiale magro
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • 200g macinato manzo
  • 1 carota grande
  • 1 cipolla
  • 250g ricotta
  • 1 costina di sedano
  • 4 foglie di salvia fresca
  • besciamella (fatta con 1,5 litro di latte)
  • 400g conchiglioni
  • 200g parmigiano grattugiato
  • pepe nero
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

Procedimento

Per impiegare solo 20 minuti a preparare questo piatto delizioso sarà necessario preparare il ragù in anticipo poiché richiede almeno 2 ore di cottura lenta. La besciamella anche dovrà essere preparata in anticipo senza errori.

pasta conchiglioni
pasta conchiglioni – iStock

Ecco come preparare il ragù:

  • Sminuzzate sedano, carota e cipolla con un un coltello oppure utilizzate un mixer.
  • In una padella antiaderente versate dell’olio evo e fatelo scaldare, poi aggiungeteci sedano carota e cipolla tritati. Versate in padella mezzo bicchier d’acqua e fate cuocere il tutto a fuoco alto con il coperchio per qualche minuto. Quando l’acqua sarà totalmente assorbita unite la carne e la salvia, salate e aggiungete un goccio di olio in più.
  • Sfumate con il vino bianco a fiamma viva e lasciate che la parte alcolica evapori. Versate 2 bicchieri di acqua calda e coprite, abbassate la fiamma al minimo.
  • Lasciate cuocere per 2 ore con il coperchio versando se serve un mestolo di acqua in più ogni tanto. Controllate che non si attacchi e mescolate di tanto in tanto.
besciamella
besciamella – iStock

Ora passiamo alla preparazione dei conchiglioni ripieni:

  • Mettete una pentola di acqua sul fuoco, salatela e quando bolle buttate i conchiglioni. Cuoceteli e scolateli al dente, la cottura dovrà essere indietro di circa 2-3 minuti.
  • Passateli sotto un getto di acqua fredda per poterli maneggiare meglio e fermare subito la cottura.
  • Accendete il forno a 200° e prendete una pirofila grande a sufficienza da contenerli tutti, dovranno esser posizionati uno vicino all’altro ben stretti ma non accavallati. Spalmate sul fondo della pirofila 3 cucchiai di besciamella.
  • In una ciotola mischiate 6 cucchiai di besciamella e tutto il ragù, la ricotta, del pepe macinato fresco, 3 manciate abbondanti di parmigiano e dell’olio evo: questo sarà il ripieno dei conchiglioni.
  • Prendete un conchiglione, farcitelo con il ripieno e poi adagiatelo nella pirofila. Continuate in questo modo fino ad esaurire tutti i conchiglioni.
  • Ora versate sopra i conchiglioni tutta la besciamella rimasta, il parmigiano grattato e infornate a 200° per 30 minuti.

A cottura ultimate sfornate i conchiglioni ripieni e gustateli ben caldi.

Buon appetito!