Home Cronaca Concerto di Sfera Ebbasta, la tragedia: mamma muore a 39 anni, il...

Concerto di Sfera Ebbasta, la tragedia: mamma muore a 39 anni, il marito : “Non ce la faccio..”

CONDIVIDI

La tragedia al concerto di Sfera Ebbasta. Mamma accompagna la figlia di 11 anni, morta durante la fuga in discoteca, aveva solo 39 anni

Non ce l’ha fatta, la mamma della ragazzina Eleonora Girolimini, travolta da migliaia di corpi. La tragedia ha coinvolto molti ragazzini tra i 14 e i 16 anni., tra cui anche Eleonora. Ha perdere la vita nella nota discoteca di Ancona sono stati in tanti, tra cui anche molti feriti.

Tragedia in discoteca

Tutto è iniziato proprio quando uno dei ragazzini presenti all’interno del locale, ha spruzzando una sostanza urticante nell’aria. La sostanza ha messo in fuga le migliaia di persone che erano presenti per il concerto di Sfera Ebbasta. La fuga però è stata impedita dai buttafuori che hanno intimato di rientrare in discoteca. Purtroppo l’area era diventata irrespirabile e si è scatenato il panico.

Molti i ragazzi che si sono sentiti male, e hanno cercato di uscire dalle porte di emergenza. Ma qualcosa non è andato per il verso giusto, la transenna che manteneva le migliaia di persone e crollata e le persone sono cadute uno addosso alle altre. Molti i feriti in gravi condizioni e circa sei morti, tra cui anche una mamma di 39 anni Eleonora Girolimini

Elonora lascia 4 figli

La donna aveva accompagnato insieme a suo marito, la piccola figlia di 11 anni, fan di Sfera Ebbasta , concerto del cantante. La donna travolta dai migliaia di corpi non è riuscita a salvarsi ed è morta a causa dello schiacciamento dei corpi caduti su di lei. La figlia che era presente li con la mamma e il papà ora è in ospedale ed ha riportato una ferita al ginocchio. Il padre della bambina è disperato e racconta:

«NON CE LA FACCIO A DIRE NIENTE. SOLO CHE QUATTRO FIGLI SONO RIMASTI SENZA LA LORO MAMMA E UNO DI LORO PRENDE ANCORA IL LATTE. PARLERÒ PIÙ AVANTI PER DIRE QUELLO CHE È SUCCESSO L DENTRO. NON ERA UN CONCERTO MA UNA DISCOTECA STRAPIENA DI GENTE E PIENA DI ALCOLICI. IL CONCERTO DOVEVA INIZIARE ALLE 22 E INVECE NON INIZIAVA. PORTI TUO FIGLIO L ED ERANO TUTTI UBRIACHI».

Queste sono le parole di Paolo marito di Eleonora, sconvolto ancora dalla tragedia che ha coinvolto la sua famiglia. La donna ha lasciando purtroppo 4 figli. Il marito ha lasciato l’obitorio solo dopo le 17:00 circondato dall’affetto dei parenti.