Home News Cometa Neowise: come e quando vederla nei cieli lombardi

Cometa Neowise: come e quando vederla nei cieli lombardi

CONDIVIDI

La Cometa Neowise sarà presto visibile nei cieli della Lombardia. Ecco come e quando vederla e godere dello spettacolo celeste.

Cometa Neowise: come e quando vederla nei cieli lombardi

La Cometa Neowise presto passerà nei cieli della Lombardia. Uno spettacolo molto particolare che gli amanti dell’astronomia potranno osservare ancora a lungo. Il suo nome scientifico è C/2020 F3 ed è stata il 27 marzo, in pieno lockdown dalla missione della Nasa Near-Earth object Wide-field infrared survey explorer.

Quando e come vedere la nuova cometa

La Cometa Neowise sarà visibile ad occhio nudo. Una volta raggiunta la distanza minima dal sole il 3 luglio, per poi avvicinarsi al nostro pianeta seguendo la sua orbita quasi parabolica. Il 23 luglio arriverà nel punto più vicino alla Terra, arrivando ad una distanza di 103 milioni di chilometri. La Cometa Neowise non si è disgregata avvicinandosi al sole, come spesso accade. Ha una coda particolare grazie al passaggio vicino alla nostra stella.

Il percorso della cometa nella volta celeste

Potremo ammirare la Cometa nei cieli lombardi. La si poteva ammirare al mattino guardando verso Nord-est nei dintorni di Venere fino all’11 luglio. Successivamente è visibile la sera, guardano verso l’orizzonte in direzione Nord-ovest dopo il tramonto, per essere precisi un’ora dopo.

Da circa metà mese con lo scorrere dei giorni, la cometa si è alzata dall’orizzonte. La Cometa Neowise si avvicinerà alla costellazione dell’Orsa Maggiore. Sarà visibile per tutta la notte prendendo la definizione tecnica di circumpolare.

L’ultimo periodo di visibilità sarà tra il19 ed il 24 luglio. Resterà sempre nei pressi dell’Orsa Maggiore. Successivamente la cometa progressivamente si allontanerà. Quest’oggetto celeste sarà comunque visibile a occhio nudo fino ai primi giorni di agosto. Nei giorni successivi servirà utilizzare un binocolo o un telescopio. Ovviamente in tutto questo tempo, pioveranno sui social moltissime foto, fatte anche solo con uno smartphone.