Home Salute & Benessere Come usare il limone come repellente per insetti

Come usare il limone come repellente per insetti

CONDIVIDI

Il limone è stato celebrato per secoli per i suoi straordinari usi interni ed esterni in qualità di antisettico, detergente, rimedio di bellezza e smacchiatore e anche repellente per insetti.

Palle di falena, alberghi di formiche, collari per pulci e spray per insetti contengono tutti sostanze chimiche tossiche, quindi puoi prova a usare il limone come un modo economico e naturale per eliminare i parassiti indesiderati in tutta la casa.

Passo 1

Usa succo di limone in bottiglia o (preferibilmente) spremuto per rimuovere le formiche. Sbocciolare il succo di limone su assi del pavimento, crepe sulla parete e davanzali.

Passo 2

Lasciare il succo di limone su o intorno alle aree in cui le formiche compaiono quotidianamente fino a quando non invadono la tua casa.

Passaggio 3

Lavare le aree colpite una volta che le creature hanno cessato di apparire.

Falena repellente

Passo 1

Taglia uno o più limoni su un tagliere e rimuovi la cotenna. Usa il frutto restante come contorno di cibo o bevande.

Passo 2

Mettere da parte la cotenna in una zona calda e lasciarla asciugare.

Passaggio 3

Una volta che la cotenna si è asciugata, mettila negli armadi o ovunque appaiano le falene. Anche i vestiti e l’armadio avranno un buon profumo.

Repellente alle pulci

Passo 1

Tagliare due limoni in piccoli pezzi e metterli in una pentola contenente un litro d’acqua.

Passo 2

Porta l’acqua a ebollizione; lasciare bollire i pezzi di limone per alcuni minuti.

Passaggio 3

Lasciare i limoni per la notte e immergere una spugna nell’acqua al limone al mattino. Usa questo preparato anche per il tuo animale domestico.

Ti chiederai perché. Semplice. Il limone tratta anche i morsi delle pulci esistenti e dà al tuo animale un odore fresco e agrumato.

In questo modo terrai lontani tutti gli animali che, in estate, cercano di nutrirsi poggiandosi sulla tua pelle.