Home Salute & Benessere Come sostituire lo zucchero bianco con un prodotto NATURALE e ZERO...

Come sostituire lo zucchero bianco con un prodotto NATURALE e ZERO calorie

CONDIVIDI

Vi piace conferire una nota di dolcezza alla vostra vita ma siete preoccupati per il contenuto calorico dello zucchero bianco? Scopriamo come poterlo sostituire sulla tavola.

zucchero bianco – iStock

Lo zucchero bianco è certamente un alimento molto conosciuto e utilizzato. Lo si adopera per addolcire bevande, per preparare dolci. Certamente però, ha un importante contenuto calorico e apporta conseguenze a cui bisogna stare attenti. Se assunto in elevate quantità, lo zucchero bianco può innalzare i livelli glicemici nel sangue e creare problemi all’organismo. Per non parlare del contributo, insieme ai grassi, all’accumulo di adipe corporeo. Vediamo insieme come sostituire lo zucchero bianco con altri dolcificanti maggiormente salutari.

Sostituire lo zucchero bianco con la stevia

La stevia è un prodotto naturale, privo di calorie e rende una bevanda più dolce rispetto al dolcificarla con lo zucchero bianco.

Sostituire lo zucchero bianco con lo zucchero di canna

Potete sostituire lo zucchero bianco con quello di canna: di colore più scuro, è meno trattato chimicamente e maggiormente umido per cui più facilmente solubile.

Sostituire lo zucchero bianco con il miele

Il miele è un perfetto sostituto dello zucchero bianco: infonde energia all’organismo e aiuta a rafforzare le difese del sistema immunitario.

Sostituire lo zucchero bianco con lo sciroppo d’acero

Lo sciroppo d’acero è ricco di minerali e vitamine e può benissimo sostituire lo zucchero bianco sulla tavola. Dal sapore delicatamente dolce, per consistenza è simile al miele.

Sostituire lo zucchero bianco con lo sciroppo di mele

Lo sciroppo di mele si ottiene dalla fermentazione del succo del frutto. La sua caratteristica principale è quella di essere ricco di fruttosio, dolcificante simile allo zucchero bianco.

Sostituire lo zucchero bianco con il malto

Se volete potete sostituire lo zucchero bianco con il malto. Si tratta di un derivato della germinazione dell’orzo, meno dolce però rispetto al nostro solito zucchero.

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”