Home Cronaca Collegno, undicenne ustionato durante un esperimento chimico a casa: grave

Collegno, undicenne ustionato durante un esperimento chimico a casa: grave

CONDIVIDI

Grave incidente in casa a Collegno, nel torinese. Un ragazzo di 11 anni è rimasto gravemente ustionato durante un esperimento chimico.

ustionato

Sembra che il ragazzo stesse facendo un esperimento scientifico a casa, quando una fiammata l’ha investito ed è rimasto gravemente ustionato. È stata la mamma a lanciare l’allarme. La donna ha poi accusato un malore.

Incidente domestico a Collegno

Grave incidente domestico a Collegno, nel torinese. Come riferisce anche Fanpage, un ragazzino di 11 anni è rimasto gravemente ustionato durante un esperimento chimico in casa. 

L’incidente è avvenuto nella serata di ieri, in un appartamento di via Gobetti, dove il ragazzo vive con la sua famiglia. Ad allertare i soccorsi sarebbe stata proprio la madre dell’11enne.

Pare che il ragazzino stesse facendo un esperimento scientifico per la scuola, quando una fiammata l’ha investito. La donna ha quindi allertato i sanitari del 118, giunti sul posto con i vigili del fuoco.

Ustioni sul 70% del corpo

L’11enne è stato quindi trasferito all’ospedale Regina Margherita, con ustioni di secondo e terzo grado sul 70% del corpo, le più gravi riguardano volto e torace. Le sue condizioni sarebbero  piuttosto serie.

I medici della struttura ospedaliera lo hanno posto in coma farmacologico, per permetterne l’intubazione.

Durante le operazioni di soccorso, il ragazzo è sempre rimasto vigile e non ha mai perso conoscenza. Pare che la madre, dopo averlo soccorso, si sia sentita male e sia stata a sua volta soccorsa dai sanitari.

Indagini in corso per capire cosa abbia provocato la fiammata che ha ustionato l’11enne.