Home Salute & Benessere Colazione prima di allenarsi, sì o no? Il parere dei medici

Colazione prima di allenarsi, sì o no? Il parere dei medici

CONDIVIDI

Fare colazione prima di allenarsi è una scelta sana o sarebbe meglio andare in palestra a stomaco vuoto? Il parere dei medici e la mini-colazione.

colazione nutriente prima di allenarsi

Fare colazione prima di allenarsi oppure andare in palestra a stomaco vuoto? Scopriamo qual è il parere dei medici in merito.

Tante persone preferiscono allenarsi al mattino per motivi di tempo e di preferenza. Tu fai colazione prima di allenarti?

Molti medici concordano che fare colazione prima di allenarsi è un’abitudine salutare, scopriamo il perché.

Colazione prima di allenarsi: sì o no?

La colazione è il pasto più importante della giornata, saltarla non è una buona e sana abitudine ma prima di allenarsi? Bisogna necessariamente fare colazione al mattino prima dell’allenamento?

C’è chi dice che allenarsi a stomaco vuoto faccia bruciare più grassi, invece secondo Michelangelo Giampietro specialista in Scienza dell’alimentazione e Medicina dello Sport:

È sbagliato non mangiare nulla prima dell’esercizio fisico

Il dottor Giampietro afferma che rimanendo digiuni durante lo sforzo fisico, soprattutto se ad alta intensità, la glicemia cala e il glicogeno non viene ricaricato a sufficienza. Allenarsi avendo fatto colazione migliora anche la performance sportiva!

Continua confermando che:

Si rischia di danneggiare i muscoli facendo attività fisica a digiuno

Sembra chiaro che anche i medici consigliano di non fare sport a digiuno.

Il corpo dopo 8-12 ore che non assume nutrimento durante la notte viene sottoposto ad un medio-elevato sforzo fisico perciò è necessario che abbia una veloce riserva di energia da sfruttare: la colazione!

Si consiglia di fare una nutriente colazione almeno 1 ora abbondante prima dell’allenamento.

Avete problemi ad allenarvi “a stomaco pieno”? Provate a fare una mini-colazione leggera, poi l’allenamento e infine una nutriente colazione post-workout!

Leggi anche: Glutei d’acciaio, come ottenerli con la dieta furba

La mini-colazione prima di allenarsi

Molti sportivi scelgono di fare una leggera “mini-colazione” 30 minuti prima dell’allenamento per poi farne una seconda più sostanziosa dopo il workout.

Ad esempio scelgono tra queste alternative per la mini-colazione:

  • spremuta di arancia, 4 noci, 1 caffè
  • 1 yogurt greco e 1 cucchiaino di miele
  • 1 banana grande
  • una centrifuga e 3 mandorle
  • 1 frutto a scelta

E dopo l’allenamento invece si concedono una bella colazione sostanziosa ed equilibrata. Scelgono tra le seguenti alternative per la colazione sostanziosa:

  • cappuccino, pane tostato con marmellata e yogurt greco
  • tisana, omelette con prosciutto, formaggio e 1 fetta di pane
  • yogurt con cereali, frutta fresca e frutta secca, tea o caffè
  • caffè, sandwich con philadelphia e tacchino, 1 kiwi
  • centrifuga di frutta, macedonia, 2 uova sode e 1 pomodoro

Scegliendo di fare mini-colazione e colazione spesso si evita di fare lo spuntino di metà mattina oppure si beve solo una spremuta, un caffè o una centrifuga.

Leggi anche: 6 colazioni salate sfiziose e sane