Home Salute & Benessere Clinomania, che cos’è la sindrome che colpisce uomini e donne: è curabile?

Clinomania, che cos’è la sindrome che colpisce uomini e donne: è curabile?

CONDIVIDI

Che cos’è la clinomania? Una sindrome che colpisce uomini e donne soprattutto in età adulta. Vediamo insieme se si può curare!

Una sindrome che colpisce tutti. Scopriamo insieme che cosa è la clinomania e quali sono le cure per uscirne.

Che cosa è e cause della Clinomania

Conosce il significato e trovare le cause di questa sindrome, sono gli elementi indispensabili anche per la cura. A tutti sarà capitato di non voler lasciare il proprio letto, in particolar modo quando si è sommersi dal lavoro e si vorrebbe scappare. Ma in alcuni casi queste situazioni diventano segni e sintomi di un disturbo in quanto potrebbero nascondere qualcosa di più grave rappresentare un vero e proprio disturbo del comportamento, come una possibile depressione.

Il termine è utilizzato molto raramente, mentre la sintomatologia non solo è molto frequente ma anche abbastanza comune. La persona che ne è affetta ha bisogno di maggiori attenzioni in caso contrario potrebbe peggiorare il suo stato di salute. Soffrirne non è affatto una cosa da poco perché ci troviamo di fronte a una vera e propria patologia, non che l’emblema della sintomatologia e manifestazione della depressione.

La parola stessa deriva dal greco Kline e significa letto, da qui trae origine il nome di Clinomania.

Secondo il Dottore Mark Salter del Royal College of Psychiatrists il letto rappresenta il grembo materno, ragion per cui chi soffre di questa sintomatologia ha l’impellente bisogno di trascorrere il suo tempo in esso.

Si sa di non essere più bambini e di conseguenza anche le scelte che si compiono non sono di meno, scegliere di non lasciare il proprio letto significa di non voler affrontare il mondo esterno e di conseguenza assumersi le proprie responsabilità. Tutto ciò comporta di evitare persone, impegni e assumere decisioni. Di solito, questo comportamento è messo in atto da persone ansiose e predisposte a un abbassamento del tono dell’umore.

La Clinomania non ha niente a che fare con la pigrizia ed è questo uno dei motivo per cui sarebbe fondamentale conoscere il problema per intervenire nell’immediato. Le cause sono varie e diverse, oscillano dalla depressione post-partum a condizioni psicologiche, come fobie oppure paure di intraprendere relazioni sociali. Da non dimenticare la fobofobia, scarsa autostima e sentimento di inadeguatezza fino a raggiungere lo stato di fallimento perenne.

Si può curare?

Solo un professionista può darvi un trattamento adeguato alla sintomatologia, dopo aver individuato la causa. Oltre alla psicoterapia e utile associare delle sane abitudini come andare a dormire presto, praticare sport e yoga, bere tisane rilassanti, allontanare tutte le fonti di stress come telefono e apparecchi elettronici che potrebbero incrementare di gran lunga il disturbo.