Home News Chi tra Meghan, William e Kate ha “lavorato di più” nel 2018?...

Chi tra Meghan, William e Kate ha “lavorato di più” nel 2018? Ecco la classifica ufficiale dei reali inglesi

CONDIVIDI

Una classifica per scoprire chi, tra i reali inglesi, abbia lavorato maggiormente nel 2018. Leggiamola insieme.

Chi tra Meghan, William e Kate ha "lavorato di più" nel 2018? Ecco la classifica con tutti i reali inglesi
Chi tra Meghan, William e Kate ha “lavorato di più” nel 2018? Ecco la classifica con tutti i reali inglesi

Non sembra vero ma alcuni reali inglesi, nel 2018, hanno lavorato molto più degli altri classificandosi al primo posto della classifica. Per Meghan una grande sconfitta prevedibile, con un sicuro rimonto per il 2019.

La classifica dei reali inglesi lavoratori

Nella credenza popolare, da sempre, esiste un alone di mistero in merito alle attività svolte dai reali all’interno ed esterno dei loro palazzi. Così come viaggi, hotel da sogno, lussi e ristoranti da mille e una notte, questi personaggi hanno anche dei doveri e delle regole molto ferree da osservare. 

I reali inglesi e gli impegni

Nel nome della Regina Elisabetta, ogni anno tutti i membri della Corona Inglese sono obbligati ad una serie di impegni ufficiali – banchetti – gala – incontri da ogni parte del Mondo. A questo proposito, c’è chi lavora più di altri che preferiscono delegare .

Ogni anno, l’ex broker assicurativo Tim O’Donovan stila la classifica ufficiale di Winsor “più indaffarati”, per poi passarla al Times che la pubblica.

Si parte con William che si posiziona tra i gradini più alti della classifica inglese, partecipando a ben 150 impegni in “casa” e altri 70 internazionali. Lo segue il fratello, che nel 2018 tra matrimonio e luna di miele ha partecipato solamente a 108 eventi britannici e 85 nel resto del mondo.

Le due donne del regno, Meghan e Kate hanno avuto molti impegni in merito a maternità e matrimoni partecipando così a meno impegni previsti dall’etichetta e scendendo nella classifica. Il Principe Carlo è il più presente ed instancabile, con i suo 398 impegni nel Regno Unito e 109 all’estero; nonostante tutto non è lui al primo posto ma la sorella Anna che lo batte con 447 impegni britannici e 71 nel resto del mondo.