Home Consigli in Cucina Ciambelline al limone, un dolce squisito per una merenda golosa

Ciambelline al limone, un dolce squisito per una merenda golosa

CONDIVIDI

Le Ciambelline al limone sono sfiziose, nessuno potrà resistergli: facile da fare, sarà la merenda fatta in casa più golosa che ci sia.

ciambella al limone

La ricetta delle Ciambelline al Limone vi lascerà senza parole: morbide, gustose, profumate al limone e irresistibili.

Sono molto facili da realizzare, non richiedono grandi abilità da pasticcere ma solo qualche trucchetto per farle risultare estremamente morbide all’assaggio e super invitanti.

Potrete cuocerle al forno oppure friggerle in olio bollente, dipende da voi, ma in entrambi i casi saranno un vero e proprio capolavoro.

Una merenda sfiziosa e invitante che allieterà il vostro pomeriggio: morbide, profumate, deliziose e irresistibili.

Ecco come prepararle in poche semplici mosse: la ricetta delle deliziose e profumatissime Ciambelline al limone.

Ciambelline al limone: Ingredienti e Preparazione

Ingredienti

  • 125ml latte
  • 330g farina00
  • 50g burro
  • 4g lievito di birra fresco
  • 60g zucchero bianco semolato
  • 1 uovo biologico
  • 2 scorze di limone grattugiato
  • 1/2 succo limone spremuto
  • olio di semi q.b. per friggere

Preparazione

  • In un pentolino versate il latte e stiepiditelo leggermente, sbriciolateci il lievito e mescolate con una forchetta.
ingredienti

    ingredienti – iStock
  • In una terrina ampia versate la farina e la scorza di limone grattugiata, mescolate con una forchetta e poi create una fontana. Al centro della fontana fate un buco e versateci l’uovo, lo zucchero, il burro ammorbidito, il succo di limone e mescolate. Aggiungete per ultimo il latte con il lievito.
  • Impastate per circa 8 minuti fino a che il composto risulterà liscio e omogeneo. Create una palla di impasto con le mani da riporre in una ciotola coperta con della pellicola trasparente per alimenti.
  • Lasciate che lieviti per 2 ore abbondanti a temperatura ambiente. Al termine della lievitazione l’impasto sarà circa il doppio del volume iniziale, pronto per essere cotto.
impasto a mano dolce

    impasto a mano – iStock
  • Prelevate l’impasto dalla ciotola e lavoratelo qualche secondo con le mani per sgonfiarlo leggermente. Sul piano di lavoro già infarinato stendetelo con le mani realizzando un rettangolo sottile spesso meno di mezzo centimetro.
  • Aiutandovi con un bicchiere fate dei cerchi e con un tappo di bottiglia il buco centrale di ogni ciambellina. Con l’impasto avanzato ripetete l’operazione per realizzare altre ciambelline.
  • Mettete le ciambelle su una leccarda o su un vassoio foderato di carta forno e spolveratele con un velo di farina. Lasciatele lievitare per un’altra ora.
  • Trascorso il tempo giusto di lievitazione mettete a scaldare abbondante olio di arachide per friggerle, quando sarà arrivato a temperature immergetele una o due alla volta. Giratele di tanto in tanto. Quando saranno dorate e gonfie allora potrete scolarle con una schiumarola e adagiarle sulla carta assorbente per fritture.
  • Passatele nello zucchero semolato e gustatele tiepide oppure fredde, sono deliziose.

Buona merenda!