Home Spettacolo È morto Christopher Plummer, svelate le terribili cause del decesso

È morto Christopher Plummer, svelate le terribili cause del decesso

CONDIVIDI

Arriva la verità sulle cause della morte dell’attore Premio Oscar. Si pensava fosse morto di vecchiaia e invece la scomparsa cela un dramma.

Il 5 febbraio del 2021 si è spento, all’età di 91 anni, il celebre attore premio Oscar Christopher Plummer.

Christopher Plummer

A poche ore di distanza dalla sua morte, sono state svelate le cause del decesso, che ci fanno perdere uno degli attori più talentuosi del cinema americano e mondiale.

Addio a Christopher Plummer

Il 5 febbraio 2021 ci ha lasciati Christopher Plummer, uno degli storici volti di Hollywood, tra i più longevi interpreti della storia del cinema.

Il suo esordio era arrivato con Stage Struck nel 1958, ma il vero e proprio successo con l’interpretazione del Capitano Von Trapp nel film drammatico e musicale Tutti insieme appassionatamente (The Sound of Music) del 1965.

Plummer ha vinto vari Tony Award, Emmy, Golden Globe e un Premio Oscar nel 2012 per Beginners.

Plummer ha sposato l’attrice Tammy Grimes nel 1956. Dalla loro unione è nata l’attrice Amanda Plummer.

Nel 1962 ha sposato la giornalista inglese Patricia Lewis, mentre nel 1970 l’attrice Elaine Taylor.

Le cause della morte dell’attore

Christopher Plummer ci ha lasciati a 91 anni e in molti credevano che, vista la veneranda età, fosse morto di vecchiaia.

In realtà, emerge che non è così. L’attore è deceduto a seguito di una terribile caduta, che gli avrebbe causato una botta alla testa.

A dare la notizie del decesso dell’attore è stata la sua famiglia, che l’ha confermata e ha aggiunto che abbia trascorso le ultime ore nella sua casa nel Connecticut, con a fianco la moglie di 53 anni, Elaine Taylor.

Non ci resta che stringerci al dolore di quanti hanno amato Christopher Plummer e hanno riconosciuto in lui un’icona del cinema internazionale.