Home Spettacolo Chiara Ferragni, polemiche sulla foto del vaccino: ‘Iniezione finta, braccio diverso’

Chiara Ferragni, polemiche sulla foto del vaccino: ‘Iniezione finta, braccio diverso’

La moglie di Fedez stamane ha fatto il vaccino. Chiara Ferragni però è stata accusata di aver finto di fare l’iniezione, ecco perchè.

Anche l’influencer più famosa di Italia, Chiara Ferragni, ha voluto farsi il vaccino. Le vaccinazioni, infatti, da poco sono aperte anche ai più giovani e molti, come lei, approfittano delle dosi disponibili per vaccinarsi.

Chiara Ferragni vaccino polemiche

Ormai è una moda quella di pubblicare un  selfie durante l’iniezione contro il Covid-19. E’ in primis un gesto per esorcizzare la paura sugli effetti del vaccino ma anche un modo per cercare di spronare tutti a prendere quanto prima un appuntamento per vaccinarsi.

LEGGI ANCHE –>

LEGGI ANCHE –>

Chiara Ferragni si vaccina: ma il braccio con il cerotto è diverso?

La foto postata da Chiara Ferragni ha subito suscitato delle polemiche. La influencer ha ringraziato la Regione Lombardia per aver accelerato le vaccinazione allargandole quanto prima alle fasce di età più basse.

Chiara raccomanda ai fan di seguire il suo esempio: la vaccinazione è l’unico modo per limitare i danni di questa terribile pandemia che ha messo in ginocchio tutto il mondo.

Un bel messaggio rovinato però dalla polemica dei complottisti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

La foto controversa del vaccino della Ferragni

Qualcuno non ha potuto fare a meno di notare un’incongruenza nella foto di Chiara: durante l’inizione la moglie di Fedez mostra il braccio destro nella clip col cerotto, invece, il braccio col cerotto sembra il sinistro.

Ma la Ferragni chiarisce subito l’arcano: mentre nel primo caso viene ripresa, nel secondo caso si auto-riprende con la fotocamera frontale, cosa che inverte l’immagine ovviamente.

Quindi il braccio della vaccinazione è sempre lo stesso, ovvero quello sprovvisto del tatuaggio dei leoni.