Home Personaggi Chi è Marco Giallini di Lui è peggio di me: età, moglie,...

Chi è Marco Giallini di Lui è peggio di me: età, moglie, figli, dramma

CONDIVIDI

Dall’infanzia alla formazione, dal successo come attore fino ad arrivare alla vita privata dell’amatissimo Marco Giallini.

Dal 28 gennaio 2021 andrà in onda su Rai 3 un imperdibile show che vedrà al centro Giorgio Panariello e Marco Giallini.

Si chiama Lui è peggio di me ed è un omaggio alla commedia anni ’80 con Adriano Celentano e Renato Pozzetto.

Marco Giallini

Nell’attesa che il programma inizi, scopriamo tutto su uno degli attori che ne sarà al timone, l’immenso Marco Giallini.

Chi è Marco Giallini

Nasce a Roma, il 4 aprile del 1963, sotto il segno zodiacale dell’Ariete.

Studia presso la scuola di teatro di Roma e debutta al cinema nel 1995 con il film L’anno prossimo vado a letto alle dieci.

Successivamente prende parte a film e serie tv del calibro di L’ultimo capodanno, L’odore della notte, Romanzo Criminale, Io loro e Lara.

E poi ancora Una famiglia perfetta, Buongiorno papà, Tutta colpa di Freud, Confusi e felici, Se Dio Vuole e Perfetti Sconosciuti.

Nel 2012 riceve il suo primo Nastro d’Argento come Miglior attore non protagonista. Ne vincerà un altro nel 2014 e l’ultimo nel 2016.

Il 28 gennaio del 2021 sbarca su Rai 3 con “Lui è peggio di me”, uno show messo in scena con Giorgio Panariello.

Vita privata e curiosità

Molto attivo sui social, in particolare su Instagram, vanta un seguito pari a 335mila followers.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Giallini (@marco_giallini_official)

Sposa Loredana nel 1993, da cui ha due figli, Rocco nato nel 1998 e Diego venuto al mondo nel 2004.

Nel luglio 2011, Giallini perde la moglie, colpita da un’emorragia cerebrale.

L’attore ha sofferto molto a causa della perdita di Loredana, che se n’è andata in modo del tutto inaspettato.

Nel corso di un’intervista, Giallini aveva dichiarato:

“Il dolore? Quello che è successo, improvvisamente poi, puoi solo provare a rimuoverlo, ma non lo si esorcizza. Solo a distanza di anni riesco ad andare al cimitero”

Auguriamo a Marco Giallini una carriera piena di successi!