Home Cronaca Cattolica, 19enne trovata nuda e semi-incosciente in spiaggia: “Mi hanno violentata”

Cattolica, 19enne trovata nuda e semi-incosciente in spiaggia: “Mi hanno violentata”

CONDIVIDI

Un presunto abuso quello di cui sarebbe rimasta vittima una 19enne di Perugia, in vacanza a Cattolica con la famiglia.

ragazza violentata cattolica

A trovare la ragazza in spiaggia, nuda e in uno stato di semi-incoscienza, una coppia che passeggiava. La ragazza ha raccontato di essere stata violentata, ma di non ricordare nulla di quanto accaduto.

Il racconto della giovane

Era in vacanza a Cattolica, sulla riviera Romagnola, con la famiglia la 19enne di Perugia trovata nuda e semi-incosciente in spiaggia. Come riferisce anche La Repubblica, a trovare la giovane una coppia di turisti che passeggiava in spiaggia.

“Mi hanno sicuramente violentata”,

ha raccontato la ragazza, che ha aggiunto di non ricordare nulla di quanto subito.

La Procura di Rimini ha aperto un fascicolo per violenza se***ale. La ragazza sta trascorrendo un periodo di vacanza con la famiglia a Riccione. Lo scorso giovedì sera è uscita con un amico di Perugia, anche lui in vacanza in Riviera.

L’incontro con un uomo nel locale di Cattolica

I due hanno trascorso la serata al Bikini di Cattolica. Dopodiché, il buio. Nel locale la ragazza avrebbe versato addosso ad un altro avventore il drink che stava bevendo. Così, per farsi perdonare, gli avrebbe offerto da bere.

Da lì in poi il buio. I vestiti della giovane stati trovati ripiegati, poco lontano. I carabinieri stanno cercando di identificare l’avventore, un uomo sulla 30ina, cui la ragazza avrebbe offerto il drink.