Home Spettacolo Caso Zenga, spunta l’assegno che ribalta tutto: cosa sta succedendo

Caso Zenga, spunta l’assegno che ribalta tutto: cosa sta succedendo

CONDIVIDI

L’assegno, la villa e tutto quello che non torna sul Caso Zenga e sulla guerra mediatica che ormai va avanti da settimane.

Walter Zenga continua a rimanere al centro della bufera mediatica, in cui è stato trascinato da i figli e in particolare dall’attuale gieffino Andrea Zenga.

Walter Zenga

Adesso, appare un presunto assegno che potrebbe stravolgere completamente la situazione. Ecco che cosa sta succedendo.

L’assegno e il messaggio, cosa non torna nel Caso Zenga

In queste ultime ore, sta circolando una voce in base alla quale Walter Zenga avrebbe corrisposto ben 60 mila euro ai due figli Andrea a Niccolò.

30 mila euro ciascuno, dati dall’allenatore ai due giovani per decisione del tribunale di Ancona.

A richiederli sarebbe stata la mamma dei due ragazzi, Roberta Termali, che voleva che avvenisse l’adeguamento dell’assegno di mantenimento.

Se così fosse, si tratterebbe di un vero e proprio controsenso rispetto alla bufera mediatica nella quale l’ex portiere è stato trascinato nelle ultime settimane.

Poche ore fa, è comparso anche un presunto messaggio che la donna avrebbe mandato all’ex marito, poco prima che prendesse parte a Live – Non è la d’Urso.

Che cosa avrà scritto la Termali al noto allenatore e padre dei suoi due figli?

La villa extra lusso fa discutere

Come se non bastasse, alcune voci sostengono che, in questi anni, il padre abbia messo a disposizione dei figli anche una villa extra lusso nelle Marche.

Molte cose non tornano. Nel frattempo i due giovani continuano a sostenere apertamente che il padre sia stato sempre assente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da BAYLANDI Official (@baylandiofficial)

Vorrebbero presenza e affetto da parte sua, nonostante nel corso degli anni si siano legati molto al secondo marito della madre, Andrea Accoroni.

Il Caso Zenga diventa sempre più intricato e chissà come si evolverà la situazione.