Home News Caso Ragusa, emergono inquietanti dettagli: “Mentre scriveva la lista della spesa Antonio...

Caso Ragusa, emergono inquietanti dettagli: “Mentre scriveva la lista della spesa Antonio Logli…

CONDIVIDI

Roberta Ragusa è scomparsa 7 anni fa e ad oggi emergono nuovi dettagli inquietanti dall’ultima lista della spesa: ecco cosa ha scritto prima di sparire

Una storia che ha sconvolto l’intero paese quella di Roberta Ragusa. La donna è scomparsa anni fa senza lasciare alcuna traccia.

Per i giudici il responsabile di questa misteriosa scomparsa è il marito Antonio Logli.

La misteriosa scomparsa di Roberta Ragusa

Roberta Ragusa è scomparsa sette anni fa e da allora non si hanno notizie della donna. La  notte tra il 13 e il 14 febbraio del 2012, un giorno indimenticabile per i figli di Roberta Ragusa. Per i giudici, sia di primo che di secondo grado, la donna è stato uccisa dal marito per questioni economiche escludendo l’allontanamento volontario.

Secondo quanto riportato dal sito ‘Velvet’, i giudici di secondo grado sono stati costretti a sostenere un processo indiziario basato su una serie di indizi ma privo di prove concrete: la morte della madre di Gello.  Questo è quanto scritto dai giudici:

“Il suo mancato rinvenimento impedisce di verificare con quale mezzo sia stato cagionato l’evento morte ma non esclude certo che l’omicidio si sia realizzato”

 

Antonio Logli da sempre sostiene che l’ultima volta che ha visto la moglie era in cucina, davanti alla tv intenta a fare la lista della spesa  e suoi vestiti li ha visti il giorno seguenti appoggiati sulla poltroncina in camera. Lo scorso anno,  il marito di Roberta Ragusa è stato condannato a 20 anni ma per lui niente carcere, restano le stesse misure cautelari della sentenza di primo grado.

Dell’innocenza del padre ne sono certi anche i figli.Il primogenito della coppia, Daniele Logli , quella triste notte, al contrario di quanto afferma l’accusa, che suo padre e sua madre non hanno litigato.

Dettagli inquietanti che emergono dall’ultima lista della spesa scritta da Roberta Ragusa

Secondo le testimonianze dei parenti e delle persone che conoscevano la donna, Roberta Ragusa amava tantissimo i suoi figli e non li avrebbe per nessuna ragione abbandonati.

Roberta, la sera prima di scomparire, ha anche scritto una lista della spesa da fare il giorno seguente. Ma da questa semplice lista emerge un dettaglio non trascurabile: essa è stata scritta con due penne diverse e anche la grafia risaluta alterata come se la donna fosse agitata. Secondo la ricostruzione dei magistrati, in quel momento la donna ha scoperto il tradimento di suo marito con la baby-sitter dei suoi figli e ciò si riflette nel modo in cui la donna avrebbe scritto le ultime cose da prendere al supermercato.