Home Cronaca Paura a Caserta, ex militare armato minaccia una strage tra i passanti:...

Paura a Caserta, ex militare armato minaccia una strage tra i passanti: “Tuta mimetica e sguardo confuso”

CONDIVIDI

A Caserta un uomo ha minacciato di fare una strage, in tenuta mimetica e con uno sguardo alterato. Ecco i dettagli della vicenda

Paura a Caserta
Paura a Caserta

Grande paura per gli abitanti di Caserta, che si sono visti puntare una pistola addosso da un uomo vestito da militare. Ma cosa è successo?

La sparatoria dell’ex militare tra i passanti

Come si evince da CasertaNews, un ex militare di 50 anni si aggirava armato per le vie della città, minacciando i passanti con una pistola.

Scarrellando il caricatore e facendo credere di fare una strage da un momento all’altro. I passanti, terrorizzati, hanno subito allertato le forze dell’ordine che sono intervenute prontamente.

E’ stato in quel momento che l’uomo si è barricato nel bar “Chimera” senza proferire più parola. La Polizia si è appostata fuori dal locale intimando l’uomo:

“esci fuori con le mani alzate e getta la pistola”

L’intervento delle forze dell’ordine nel casertano

L’uomo è stato avvisato per tre volte e subito dopo l’uomo ha esploso dei colpi e la Polizia si è vista costretta a rispondere al fuoco.

G.L.M. è stato ferito alle gambe e braccia cadendo a terra, per poi essere trasportato al Pronto Soccorso di Caserta in gravi condizioni.

Le motivazioni di tale gesto, per ora, sono sconosciute per quest’uomo molto conosciuto in zona in quanto assiduo frequentatore nonché militare che in passato aveva partecipato a numerose missioni estere.

Secondo le prime testimonianze l’uomo era in evidente stato di confusione, minacciando violentemente di morte tutti i presenti all’interno del bar.