Home Spettacolo ‘La mia carriera è finita’, la disperazione di Antonella Elia: cosa la...

‘La mia carriera è finita’, la disperazione di Antonella Elia: cosa la ha rovinata

CONDIVIDI

Antonella Elia conclude la sua esperienza televisiva al ‘GF Vip 4’ e si racconta al settimanale ‘Chi’. Dalla sua relazione sentimentale con Pietro Delle Piane alla mancata vittoria del reality show.

Antonella Elia, ex concorrente del GF Vip 4

Un’esclamazione, la sua, che la dice lunga sulla sua autostima e autoconsapevolezza. Antonella Elia ha introdotto con un pizzico di amarezza la sua lunga intervista per Chi, noto magazine diretto da Alfonso Signorini.

Sebbene si sia riconciliata con il fidanzato Pietro Delle Piane e la loro love story stia procedendo a gonfie vele, la 56enne piemontese ha espresso paura per il suo futuro professionale. Antonella Elia nutre il timore che la sua partecipazione al Grande Fratello Vip 4 possa averle compromesso, in qualche modo, la carriera.

L’intervista rilasciata settimanale ‘Chi’

La storica ex valletta di Mike Bongiorno, che è tra le concorrenti di spicco della quarta edizione del reality show di Canale 5, si è sbottonata in una ricca intervista per la rivista Chi. Ha iniziato disquisendo sui suoi ex coinquilini di Cinecittà:

“Adriana Volpe? Sono felice di aver trovato un’amica. Rita Rusic dice che sono anaffettiva, invece mi attacco alle persone e immagino che abbiano verso di me una preferenza. Per questo mi arrabbio se poi non penso sia così”

Antonella Elia ha ribadito di non essere una misogina:

“Se si parla della Lessa, della Marini e di Licia, sì. Ma da sempre difendo le donne, la bellezza e la dignità”

Tuttavia l’irriverente gieffina crede di essersi esposta troppo davanti le onnipresenti telecamere del GF Vip 4:

“Penso che questa sia la fine della mia carriera perché mi sono esposta con le mie miserie e le mie bassezze”

Quando l’intervista stava per volgere al termine, il “Soldato Elia” ha voluto replicare a tutti coloro che hanno insinuato fosse stata  raccomandata da Alfonso Signorini:

“Ne sarei onorata, ho bisogno di essere amata e protetta come facevano Corrado, Vianello e Mike Bongiorno. Ma mi ha fatto dei caz**atoni colossali e sono uscita contro Sossio Aruta. Non mi ha favorita”