Home Spettacolo Carolyn Smith in ospedale, necessario un altro trattamento contro il tumore

Carolyn Smith in ospedale, necessario un altro trattamento contro il tumore

CONDIVIDI

Carolyn Smith tiene sempre aggiornati i fan sulla sua salute. Questa mattina la giurata di Ballando con le stelle è andata in ospedale per il suo tumore

Carolyn Smith di nuovo in ospedale
Carolyn Smith

Una malattia, quella di Carolyn Smith, che non le ha mai tolto il sorriso. Lei, come la iena Nadia Toffa, lotta da tempo contro questa orribile ed estenuante malattia. Non ha mai perso la forza, il coraggio e soprattutto la determinazione. Solo qualche mese fa, ha interrotto le cure. La giurata di Milly Carlucci rivelò che lo fece per dedicarsi totalmente al programma e alla sua vita. Una pausa che l’ha ricaricata. Stamattina però Carolyn è dovuta ritornare in ospedale.

Carolyn Smith in ospedale per il tumore

Carolyn Smith non ha mai nascosto la sua lotta contro la malattia, anzi. Come alcune sue colleghe famose, ha voluto raccontare il suo percorso verso la sconfitta della malattia sin dall’inizio. Purtroppo, anche se ad un certo punto pensava di essersi liberata dell’intruso, ha dovuto ricredersi. La Smith, infatti, ha scoperto di avere altri tumore e di dover quindi ritornare a curarsi. Oltretutto, negli ultimi mesi, ha avuto anche una trombosi al braccio.

Carolyn stamane ha raccontato a tutti i suoi fan con un video quello che è successo. La giurata ha dovuto sottoporsi ad un trattamento contro il tumore e per farlo ha prima dovuto fare degli esami.

Carolyn sempre positiva

Nonostante tutte le difficoltà Carolyn Smith si è sempre mostrata positiva sui social. La ballerina e coregrafa ha contribuito al successo di Ballando con le stelle, il programma che l’ha resa nota al pubblico italiano.

La sua determinazione e la sua solarità le chiavi vincenti contro una malattia che non le dà tregua. Ecco il video che Carolyn ha condiviso con i social per raccontare la sua nuova ‘avventura’ in ospedale. La Smith è una vera guerriera, un esempio per tutte le persone malata.