Home News Carne infetta ritirata dai supermercati, non consumatela

Carne infetta ritirata dai supermercati, non consumatela

CONDIVIDI

Il Ministero della Salute ha ritirato un prodotto contaminato: carne della Metro con dell’Escherichia Coli. Informazioni utili e dettagli per riconoscerla.

Ritirato dal commercio un prodotto della Metro contaminato e ritenuto dalle autorità competenti estremamente pericoloso da consumare.

Sono stati molti i richiami alimentari diramati nel mese di Luglio 2020 per rischi allergeni, rischi chimici e patogeni.

Ricordiamo lotti di salame contaminati da Listeria, yogurt del Despar ritirati perché non delattosati come scritto sulla confezione e molti altri.

Il Ministero della Salute non smette mai di vigilare sui prodotti immessi sul mercato per assicurare ai consumatori la massima sicurezza possibile.

Il prodotto protagonista di questo richiamo è della carne rivenduta nei supermercati Metro Cash&Carry  ritenuta pericolosa e non adatta alla consumazione.

Ecco i dettagli e le informazioni utili riguardanti la notifica dell’allerta alimentare diramata.

Carne Tomahawk di Bovino adulto contaminata

La nota di richiamo alimentare del prodotto contaminato arriva proprio dal ministero della salute e anche il colosso Metro Cash&Carry ha pubblicato la notizia sul suo sito per allertare i suoi consumatori.

Il prodotto ritirato è un lotto di tomahawk di bovino adulto del noto marchio Platinum Prime rivenduto alla Metro Cash&Carry.

Per chi non la conoscesse è un tipo di carne molto particolare e facilmente riconoscibile a vista per forma e dimensione.

La carne Tomahawk di bovino adulto è un particolare taglio di carne detta anche ascia o bistecca di brontosauro: una gigantesca bistecca derivante dalla parte anteriore del bovino.

prodotto Metro contaminato
bistecca di tomahawk

Il lotto di produzione della carne contaminata da Escherichia Coli è NE 20275998A e la notifica è stata diramata il 27 luglio 2020.

Altre informazioni utili per riconoscere il lotto contaminato e non correre rischi sono le seguenti:

  • Nome del prodotto: Tamahawak di bovino adulto
  • Marchio del prodotto: Platinum Prime
  • Ragione sociale: Produced by ABP for Metro Italy
  • Marchio identificativo IE 290 EC
  • Nome del produttore: ABP Nenach
  • Sede dello stabilimento: ABP Nenagh, Grange, Nenach, Ireland, E45 WN93
  • Data di scadenza del prodotto: 02/08/2020
  • Peso per unità di vendita: 0,9-1,1 kg

La motivazione del richiamo alimentare è la presenza rinvenuta nella carne di Escherichia Coli produttori di shigatossine.

La gravità del richiamo non è da sottovalutare perché la presenza di questa tossina nella carne è molto pericolosa per l’uomo.

Va da sé che questo prodotto non debba essere consumato per nessun motivo se già acquistato ma restituito subito al punto vendita in cui è stato comprato.

Potrete ricevere un rimborso in denaro oppure sostituire il prodotto con un altro: è una vostra scelta.

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”