Home News Carlos Luiz Safon, addio all’autore del best seller “L’ombra del vento”

Carlos Luiz Safon, addio all’autore del best seller “L’ombra del vento”

CONDIVIDI

Carlos Luiz Zafon, tra gli autori spagnoli più letti al mondo, è morto a Los Angeles dopo una lunga malattia. Aveva 55 anni.

zafon

Lo scrittore aveva raggiunto la popolarità con L’ombra del vento, best seller, tradotto in 36 lingue. A dare la notizia della morte di Zafon, il suo editore spagnolo.

La carriera

Si è spento a Los Angeles, a 55 anni, dopo una lunga malattia, lo scrittore catalano Carlos Ruiz Zafón, conosciuto in tutto il mondo per il suo romanzo pluripremiato L‘ombra del vento.

Ad annunciare il suo decesso, come riferisce anche l’Ansa, il suo editore spagnolo, Planeta:

“Oggi è un giorno molto triste per tutta la casa editrice: nei vent’anni in cui ci siamo conosciuti e abbiamo lavorato insieme, si è creata un’amicizia che trascende il rapporto professionale”.

L’ombra del vento di Zafon, pubblicato nel 2001, è stato il primo best seller spagnolo della sua generazione a riscuotere tanto successo, insieme alla Cattedrale del mare di Ildefonso Falcones.

Oltre otto milioni le copie vendute in tutto il mondo, un milione soltanto in Italia. Dal romanzo ne è poi nata una quadrilogia, altrettanto apprezzata, ed intitolata  Il Cimitero dei libri dimenticati.

Dopo L’ombra del vento la trilogia è proseguita con Il gioco dell’angelo (2008), Il prigioniero del cielo (2012) e Il labirinto degli spiriti (2016), tutti editi da Mondadori e tradotti da Bruno Arpaia.

Nato a Barcellona, Zafon ha vissuto a lungo negli Stati Uniti, dove abitava tuttora almeno sei mesi l’anno. Lo scrittore ha continuato a scrivere i suoi romanzi in lingua spagnola.

Si è spento nella sua casa di Los Angeles a 55 anni.