Home Spettacolo Carlo Cracco prende in giro i clienti: piatti mezzi vuoti nel suo...

Carlo Cracco prende in giro i clienti: piatti mezzi vuoti nel suo ristorante – VIDEO

CONDIVIDI

Lo chef Carlo Cracco ha voluto servire ai suoi clienti piacci mezzi vuoti. La reazione dei clienti è eloquente: il motivo della decisione

Carlo cracco candid camera

L’ex giudice di Masterchef ha provocato i clienti servendo loro piatti mezzi vuoti e ha mostrato a tutti la loro reazione su Instagram!

Lo scherzo di Carlo Cracco ai clienti

Carlo Cracco ha deciso di provocare i suoi clienti, sottoponendoli a loro insaputa a una candid camera.

Lo chef li ha presi in giro e lo lo scherzo è andato a buon fine: reazioni di stupore, facce sbigottite e senza parole!

L’ex giudice di Masterchef e il suo staff si sono divertiti molto a mettere alla prova la clientela e non lo hanno fatto per passatempo: in realtà, il motivo è molto più nobile di quello che potete immaginare!

Piatti mezzi vuoti per i clienti, la reazione nel video

Chi ha ordinato, nei giorni scorsi, un piatto al Ristorante Cracco in Galleria Vittorio Emanuele a Milano ha visto arrivare sulla tavola solo metà o poco meno della porzione ordinata.

La visione dei piatti mezzi vuoti ha suscitato grande incredulità nei clienti, che a loro insaputa erano finiti nel mirino di una candid camera.

Cosa ha spinto Carlo Cracco a prendere in giro i clienti in questo modo? Nulla di stravagante, ma solo l’adesione a una campagna di sensibilizzazione contro gli sprechi alimentari.

Il prossimo 29 settembre, infatti, si celebrerà la giornata internazionale per la lotta contro gli sprechi alimentari. Lo chef ha voluto lanciare un messaggio di adesione alla campagna, coinvolgendo in modo simpatico i propri clienti.

Se nel mondo un terzo del cibo viene sprecato, allora lo chef ha presentato a tavola le porzioni quasi dimezzate. Sui social, ha poi condiviso un messaggio per spiegare la sua posizione:

“Un terzo del cibo al mondo viene sprecato: le implicazioni in termini ambientali, sociali ed economici sono enormi, ma come spiegarlo in modo semplice e intuitivo? Il 29 settembre le Nazioni Unite e la FAO hanno proclamato la prima Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli sprechi e le perdite alimentari. Fai la tua parte.”

Numerosi i commenti di approvazione lasciati dai fan dello chef sotto il video su Instagram, che hanno compreso le motivazioni nobili della candid camera!