Home Salute & Benessere Vuoi avere capelli più lunghi e folti? Ecco le vitamine che devi...

Vuoi avere capelli più lunghi e folti? Ecco le vitamine che devi assumere

C’è un segreto per avere capelli lunghi, belli e sensuali e, grazie all’assunzione di specifiche vitamine, otterrai una bellissima chioma.

Oltre a scegliere lo shampoo e il balsamo corretti, è anche estremamente essenziale prestare attenzione all’assunzione di vitamine per avere bei capelli.

Accumulare prodotti costosi e fare alcuni di quei bizzarri trattamenti di bellezza non è davvero la strada da percorrere!

Solo un piccolo cambiamento nel tuo apporto alimentare può aiutarti a fare molto. Quindi, è tempo che rivaluti la tua dieta per controllare la presenza alcune vitamine importanti.

Ottenere capelli di una qualità come quella di Raperonzolo non è più una chimera. Il giusto tipo di alimentazione può aiutarti a ottenere capelli più spessi e più lunghi.

capelli e vitamine da assumere

Vitamina A

La vitamina A è responsabile della crescita cellulare, che include anche la crescita dei tuoi capelli. È un concentrato di antiossidanti che aiuta a idratare il cuoio capelluto e impedisce ai capelli di seccarsi.

Oltre alla crescita dei capelli, svolge anche un ruolo significativo nel darti capelli più spessi e forti.

Inoltre, la vitamina A è responsabile della produzione della sostanza oleosa del sebo, vitale per idratare e mantenere un cuoio capelluto sano.

Alimenti che forniscono vitamina A: carote, cavoli, spinaci e patate dolci poiché ricchi di vitamina A. Puoi anche includere latticini come latte e yogurt o persino uova.

La carenza di vitamina A può provocare la caduta dei capelli poiché questa vitamina è responsabile della stimolazione della crescita dei capelli e del mantenimento della salute dei capelli. Pertanto, una mancanza di vitamina A può causare danni significativi ai capelli.

Vitamina B

Se hai fatto una visita da un dermatologo o un tricologo, saprai che sottolineano fortemente l’importanza della vitamina B nella tua dieta per avere capelli sani, in particolare la B12. La vitamina B è davvero un grosso problema.

Insieme alla B12, esiste un’altra importante forma di vitamina B, biotina o B7. Perché la biotina è così importante, potresti chiedere?

Ebbene, i tuoi capelli sono costituiti dalla proteina cheratina e la biotina svolge un ruolo eminente nel mantenimento e nel miglioramento dell’infrastruttura cheratinica del tuo corpo.

Aiuta anche a trasportare ossigeno e sostanze nutritive al cuoio capelluto, promuovendo così una crescita sana dei capelli. Oltre a darti i capelli più lunghi, rende anche i tuoi capelli più spessi.

La B12, invece, migliora e rinforza la condizione dei tuoi capelli. La carenza di vitamina B12, soprattutto durante la menopausa, porta a una notevole caduta dei capelli.

E non dimenticare la niacina, più comunemente nota come vitamina B3.

La vitamina B3 aiuta ad avere una chioma sana. È responsabile del miglioramento della circolazione sanguigna generale e, cosa più importante, dell’aumento del flusso di sangue al cuoio capelluto, fornendo così quei nutrienti essenziali ai follicoli piliferi.

Alimenti che forniscono vitamina B:

Frutta a guscio, banane, manzo, tonno, cereali integrali, funghi, carne e frutti di mare sono alcuni degli alimenti ricchi di vitamina B.

La mancanza di biotina può farti avere una chioma fragile. Opta per piccole dosi di integratori di biotina, su prescrizione del tuo medico, se ti accorgi che sei veramente carente di questa vitamina.

Vitamina C

Come possiamo escludere la vitamina C da questa lista? La vitamina C è essenziale per l’assorbimento del ferro che aiuta nella crescita della chioma.

Soffri del prematuro ingrigimento? Bene, la vitamina C può venire in tuo soccorso.

E i vantaggi non sono finiti qui!

Svolge anche un ruolo importante nella produzione di collagene. Il collagene è la proteina che aiuta a rendere la chioma più spessa.

Alimenti che forniscono vitamina C:

Gli agrumi come i limoni, le fragole e il pompelmo sono ricchi di vitamina C.

Vitamina D

Quando pensi alla vitamina D, spesso pensi anche ai raggi del sole! Non è mai una cattiva idea uscire e prendere un po’ di quella luce solare essenziale per la produzione di vitamina D nel tuo corpo.

Se hai una carenza di vitamina D, è molto probabile che tu soffra di alopecia, una forma grave di perdita di capelli. L’assunzione di vitamina D consente al corpo di creare nuovi follicoli piliferi, consentendo la crescita.

Aumentare il dosaggio di vitamina D durante la caduta dei capelli aiuterà sicuramente a risolvere il problema. Anche se lo spargimento può ancora durare circa 2 mesi, presto inizierai a notare di nuovo una significativa crescita dei capelli.

Alimenti che forniscono vitamina D:

Tuorlo d’uovo, pesce, latte di soia, cereali e formaggio sono ricchi di vitamina D.

Capelli e Vitamina E

La vitamina E è un antiossidante liposolubile che aiuta a costruire e riparare i tessuti, molto importante anche per la bellezza della nostra chioma.

Aiuta anche a ridurre il danno cellulare, aumentando così la crescita. Inoltre, combatte quei radicali liberi che contribuiscono alla caduta.

Inoltre, conferisce alla chioma una certa lucentezza.

Proprio come la vitamina C, la vitamina E è un antiossidante che aiuta a prevenire lo stress ossidativo, riducendo così la caduta. Inoltre, la vitamina E aiuta a idratare la chioma, impedendo che si secchi.

Alimenti che forniscono vitamina E:

Semi di girasole, spinaci, mandorle e avocado sono ricche fonti di vitamina E. Puoi anche optare per integratori di vitamina E se lo desideri.

Insieme ad alcuni alimenti, ci sono anche alcuni shampoo che contengono vitamina E. Puoi anche scegliere di applicare l’olio di mandorle sui tuoi capelli poiché è ricco di vitamina E.