Home Consigli in Cucina Cannelloni alla Napoletana, ricetta tradizionale dal sapore unico e inimitabile

Cannelloni alla Napoletana, ricetta tradizionale dal sapore unico e inimitabile

CONDIVIDI

I Cannelloni alla Napoletana sono gustosi, unici e dal sapore inconfondibile. Scopri la golosa ricetta, facile e genuina che profuma di tradizione.

cannelloni alla napoletana

Se ancora non conosci l’unica e inimitabile ricetta tradizionale dei Cannelloni alla Napoletana è il momento giusto per scoprirla.

Un primo piatto che profuma di tradizione, pieno di gusto e sapore: imperdibile proprio perché genuino e fatto con ingredienti semplici e buonissimi.

I cannelloni sono delle sfoglie di pasta fresca ripiene e poi cotte in forno condite con salsa di pomodoro, pecorino e basilico.

Il gusto di questo piatto è davvero una squisitezza inaudita, non potrete che mangiarne una porzione bis subito!

Potrete arricchire il ripieno con quello che preferite ma la ricetta originale prevede che sia fatto di ricotta, prosciutto cotto, parmigiano e una punta di noce moscata.

Deliziate il vostro palato e anche quello dei vostri cari preparando questo piatto della tradizione spettacolare.

Ecco ingredienti e procedimento da seguire per preparare dei Cannelloni alla Napoletana perfetti.

Cannelloni alla Napoletana: ricetta per 4 persone

Ingredienti per pasta all’uovo fresca

  • 400g Farina
  • 4 uova dal guscio bianco

Ingredienti per ripieno e condimento

  • 250g ricotta già scolata del siero in eccesso
  • 150g prosciutto cotto a dadini
  • 100g parmigiano grattugiato
  • pizzico di noce moscata
  • 250g mozzarella a pezzi già scolata dal siero in eccesso
  • prezzemolo fresco q.b.
  • 2 uova
  • 500g di Passata di pomodoro
  • basilico fresco q.b.
  • 2 spicchi di aglio rosso
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • olio q.b.

Procedimento

Il primo passaggio da fare è la preparazione della pasta all’uovo. Se non avete abbastanza tempo potete acquistarla al pastificio o al supermercato in sfoglie già pronte.

Ecco gli step da fare per preparare della pasta all’uovo fresca:

  1. In una ciotola rompete le uova e sbattetele con una forchetta.
  2. Sulla spianatoia di legno formate una fontanella con la farina, al centro versateci le uova.
  3. Con le dita o con una forchetta mescolatele affinché pian piano assorbano la farina e poi iniziate a lavorare l’impasto con le mani.
  4. Create una palla di impasto e avvolgetela nella pellicola trasparente per alimenti. Lasciatela riposare per 30 minuti in un luogo fresco e asciutto.

Ora dedicatevi alla preparazione del condimento:

  1. In una pentola antiaderente fate rosolare 2 spicchi di aglio rosso sbucciato con olio evo e sale. Versateci la passata di pomodoro e cuocetela per 3 minuti, aggiungete 1 mestolo di acqua calda e coprite con un coperchio abbassando la fiamma.
  2. Lasciate che cuocia almeno 15 minuti, controllatela di tanto in tanto e mescolatela per non farla attaccare. Allo scadere del tempo spegnete il fuoco.

Leggi anche: Lasagne al forno con ragù e besciamella

Nel frattempo che la salsa di pomodoro cuoce preparate il ripieno dei cannelloni:

  1. In una ciotola unite la ricotta scolata, il prezzemolo fresco tritato finemente, la mozzarella a pezzetti (già scolata del siero), il parmigiano grattugiato, le uova, il sale, il prosciutto cotto a dadini e la noce moscata.
  2. Mescolate tutto con una forchetta e mettete in ripieno in una sac a poche, riponetela in frigorifero.

Siete pronti per iniziare la fase più importante ovvero l’assemblaggio dei cannelloni.

  1. Mettete una pentola di acqua bollente sul fuoco e attendete che arrivi a bollore.
  2. Accendete il forno e preriscaldatelo a 200°. Scegliete una pirofila grande dai bordi medio-alti e ungetela per bene.
  3. Prendete la pasta fresca dal frigorifero e stendetela con un mattarello (o un tira pasta meccanico). Ricavate dei quadrati di sfoglia alti circa 2-3 millimetri delle dimensioni 10cm x 10cm.
  4. Versate un goccio di olio evo nell’acqua quando bolle, un pizzico di sale e sbollentate le sfoglie di pasta per 2 minuti.
  5. Scolate le sfoglie con delicatezza senza romperle e immergetele in una bacinella di acqua fredda e olio. Stendetele su un canovaccio pulito e farcitele con una cospicua dose di ripieno.
  6. Arrotolate i cannelloni su loro stessi e disponeteli nella teglia che avete scelto.
  7. Terminato il primo strato di cannelloni irrorateli con la salsa di pomodoro, spolverate con del parmigiano grattato e aggiungete del basilico.
  8. Posizionate sopra un altro strato di cannelloni, poi la salsa, il parmigiano e il basilico di nuovo. Ripetete l’operazione fino ad esaurimento ingredienti.
  9. Infornate a 200° per 45 minuti e impostate 3 minuti di grill finale. Sfornate i cannelloni alla napoletana quando saranno cotti e abbrustoliti.

Buon appetito!

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”