Home Spettacolo Can Yaman, rivelata la drammatica storia dell’attore di DayDreamer

Can Yaman, rivelata la drammatica storia dell’attore di DayDreamer

CONDIVIDI

L’attore turco, fidanzato con Diletta Leotta, ha una storia molto triste alle spalle, che è stata recentemente raccontata da lui.

Conosciamo tutti Can Yaman, il celebre attore turco, protagonista della soap opera di successo DayDreamer – Le ali del sogno.

L’interprete è molto richiesto anche in Italia ed è spesso ospite di trasmissioni televisive come Verissimo e C’è posta per te.

Can Yaman

Can si è anche legato alla conduttrice sportiva Diletta Leotta, con la quale è recentemente uscito allo scoperto.

Tutto sembrerebbe andare rose e fiori nella vita di Can, ma le cose non sono sempre andate così. In passato, infatti, l’attore ha vissuto delle situazioni drammatiche.

Il successo di Can Yaman

Can Yaman è uno degli attori più belli e desiderati del mondo.

Grazie a DayDreamer – Le ali del sogno, ha conquistato il pubblico italiano e non solo.

Can ha 31 anni ed è una vera e propria celebrità. Presto lo vedremo in Sandokan in compagnia dell’attore Luca Argentero.

La carriera di Can sembra essere tutta in discesa, ma le cose per lui non sono sempre state così facili.

Il drammatico passato dell’attore

Durante l’infanzia di Can, le cose non sono andate per nulla bene. La sua famiglia, infatti, ha vissuto alcuni momenti molto difficili.

Il padre, ad esempio, è rimasto senza lavoro per un lungo periodo, e la mamma è stata costretta a farsi in 4 per portare avanti la famiglia.

Proprio per la situazione economica drammatica della sua famiglia, Can ha dovuto vivere con i suoi nonni.

A svelare tutto ci ha pensato lo stesso attore, che ha dichiarato:

“I miei genitori non avevano tante possibilità e io mi sono impegnato tantissimo, cercando di ottenere sempre borse di studio.”

Yaman, però, ammette che la sua sia sempre stata una famiglia con grandi valori e che si è amata sempre moltissimo.