Home News Coronavirus, nuova ordinanza firmata da De Luca per diminuire i contagi

Coronavirus, nuova ordinanza firmata da De Luca per diminuire i contagi

CONDIVIDI

Quarantena obbligatoria per tutti quelli che arrivano dall’estero, entra in vigore la nuova ordinanza per fermare la diffusione del Coronavirus.

Ordinanza CoronavirusNonostante il periodo di lockdown sia finito e la vita stia man mano tornando alla sua normalità, non bisogna sottovalutare un ritorno del Coronavirus. Anche per questo motivo il governatore della Campania De Luca avrebbe dato il via a delle nuove disposizioni con un’ordinanza.

Tramite la propria pagina Facebook De Luca ha comunicato le novità presenti nell’ordinanza

La prima novità riguarda un periodo di quarantena obbligato per chiunque arrivi dall’estero. Per contenere gli arrivi verranno scelti degli alberghi appositi dove sistemare gli asintomatici.

Per annunciare la messa in vigore delle nuove normative, De Luca ha optato il proprio canale Facebook ufficiale in cui ha dichiarato:

“Ho firmato questo pomeriggio l’ordinanza n. 63 del 24/07/2020 che contiene ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”

Rilasciando di seguito tutte le novità introdotte dall’ordinanza. La prima, denominata Blocco dei mezzi pubblici, obbligherà il conducente a fermarsi in caso di passeggero privo di mascherina. La persona in questione, infatti, sarà fatta scendere ed allontanata dal mezzo.

Inoltre, chiunque giri sprovvisto di mascherina o eviti di indossarla nei luoghi al chiuso sarà soggetto ad una sanzione fino ad un massimo di mille euro.

Saranno messi a disposizione degli asintomatici degli hotel

Come detto, infine, ci sono novità anche per gli infetti asintomatici. De Luca, infatti, all’interno del proprio comunicato fa sapere di aver dato l’ok alle aziende sanitarie per l’individuazione di hotel in cui ospitarli.

Il governatore con quest’ordinanza ha voluto lanciare un segnale, dimostrando ai propri cittadini che l’emergenza Coronavirus non è ancora finita. Un segnale importante che servirà sicuramente a mantenere vigile l’attenzione dei cittadini.