Home Cronaca Cade dal trattore e muore dopo lenta agonia: la verità dietro il...

Cade dal trattore e muore dopo lenta agonia: la verità dietro il terribile incidente

CONDIVIDI

Il giovane Davide Trudu cade dal trattore e muore dopo una notte di agonia. Ora il suo amico è indagato: ecco cosa sarebbe accaduto.

Cade dal trattore e muore dopo lenta agonia: la verità dietro il terribile incidente
Davide Trudu

Il giovane agricoltore cade dal trattore e muore. Ora l’amico è indagato per quanto accaduto.

La terribile morte di Davide Trudu

Davide Trudu era un giovane agricoltore di 30 anni residente a Samassi, in Sardegna. Il ragazzo è deceduto ieri dopo una lenta agonia, per aver riportato delle ferite gravissime a seguito della sua caduta dal trattore.

Nella caduta Davide avrebbe sbattuto la testa in maniera violenta, tanto da essere trasportato immediatamente all’ospedale Brotzu di Cagliari: dopo essere stato ricoverato all’interno del reparto di rianimazione e nonostante la lotta dei medici, il ragazzo è deceduto.

La sua morte salverà altre vite, come da volere dei genitori che hanno dato l’autorizzazione per l’espianto degli organi.

L’amico indagato per omicidio e omissione di soccorso

Secondo quanto si evince dai media locali, il trattore era guidato da un amico di Davide. I due si stavano recando insieme a recuperare delle balle di fieno per il foraggio.

I Carabinieri stanno indagando sul terribile incidente e sarebbe stato proprio l’amico ad autorizzare la giovane vittima a sedersi sul parafango posteriore. La posizione del giovane, che si è confermata essere insicura, lo ha portato ad essere sbalzato per terra dove ha sbattuto violentemente la testa. Sempre secondo le prime indiscrezioni, chi era alla guida del trattore non si sarebbe fermato per soccorrere l’amico.

I Carabineri stanno cercando di capire perché l’uomo abbia continuato la sua corsa senza fermarsi subito a prestare soccorso. Lo stesso è indagato per omicidio stradale e omissione di soccorso.

Ulteriori informazioni nelle prossime ore.