Home Cronaca Cadavere ritrovato ad Ostia: potrebbe essere una donna

Cadavere ritrovato ad Ostia: potrebbe essere una donna

CONDIVIDI

Il cadavere è stato trovato sugli scogli di Ostia attorno alle 12:30 di oggi, 27 dicembre. Era in avanzato stato di decomposizione.

ostia cadavere

Il cadavere ritrovato ad Ostia potrebbe appartenere ad una donna.

Non si conoscono le cause della morte

Ad Ostia, sulla scogliera dell’Idroscalo, è stato ritrovato oggi un cadavere. Il corpo appartiene ad una donna, era senza vestiti ne documenti. Non si conoscono, al momento, le cause della morte ne da quanto tempo il cadavere fosse lì.

E’ evidente, però, che fosse in avanzato stato di decomposizione. Probabilmente la donna è molto giovane.

Sul posto sono giunti gli inquirenti della Polizia Scientifica, con il medico legale. Ma anche la Capitaneria di Porto, gli agenti delle Volanti e del commissariato di Ostia.

Non è stato facile recuperare il cadavere, a causa del mare grosso. A dare l’allarme è stato un pescatore del posto.

Le ipotesi

Si cerca di dare un nome al cadavere. Tra le ipotesi, si fa strada quella che il cadavere sia stato trascinato sugli scogli dalla corrente. In questo caso, il decesso potrebbe essere avvenuto in un’altra parte.

Una seconda ipotesi è che il decesso possa essere avvenuto proprio lì, all’idroscalo. In ogni caso, la morte non è avvenuta negli ultimi giorni ma, già qualche settimana fa.

Ricostruire la dinamica del decesso sarà fondamentale per capire le cause del decesso. A chiarire le cause del decesso sarà sicuramente l’autopsia che è stata disposta. L’esame autoptico avverrà al Policlinico Universitario Agostino Gemelli tra domani e dopodomani. Nessuna ipotesi è, al momento, esclusa.