Home Casi Bus dirottato a Milano, spunta il video d’odio di Sy: “Italiani fate...

Bus dirottato a Milano, spunta il video d’odio di Sy: “Italiani fate schifo, figli di p*****a”

CONDIVIDI

Si torna a parlare del bus dirottato a Milano con a bordo tutti i ragazzini della scuola per un video di Sy che mostra tutto il suo odio verso gli italiani.

Bus dirottato a Milano, sputa il video d'odio di Sy: "Italiani fate schifo, figli di p*****a"

Reso pubblico il video di Sy che il 20 marzo 2019 protagonista del bus dirottato a Milano. Il suo odio verso gli italiani e le sue parole hanno fatto il giro di tutti gli utenti.

Ragazzini presi in ostaggio a Milano

Era il 20 marzo 2019 quando l’autista del bus a Milano ha deciso di dirottarlo e sequestrare 50 bambini che erano insieme anche a degli adulti. Attimi di terrore e la corsa verso Linate: ma il coraggio dei piccoli è stata la loro salvezza, muniti di cellulare hanno chiamato i genitori e le forze dell’ordine che sono intervenute prima che accadesse il peggio. Sy infatti ha dato fuoco al mezzo – oramai vuoto per fortuna grazie all’intervento delle forze dell’ordine – e ha continuato la sua protesta.

Durante il processo ha ribadito più volte che la sua fosse una azione dimostrativa per raccontare la storia di ogni migrante che muore ogni giorno nel Mediterraneo:

“volevo essere arrestato perché la mia storia facesse il giro del mondo”

Il suo piano era folle e ha pensato proprio che un bus pieno di ragazzini potesse essere un modo corretto per avere l’attenzione di media e pubblico.

Il video di odio contro gli italiani

Il Giornale, in esclusiva, ha pubblicato il video e quelle che sono le parole e il video di Sy che punta il dito contro agli italiani alcuni giorni prima del suo folle gesto. 37 minuti di rabbia e insulti contro l’Italia:

“vanno a messa la domenica e chiudono gli occhi davanti ai morti del mediterraneo”

Al momento del suo arresto venne fuori che la sua missione fosse stata anticipata in un video, cercato a lungo dai Carabinieri del Ros che una volta trovato è stato secretato:

“fate schifo…figli di p*****a, fate schifo!”

Puntando il dito contro ogni modo di essere degli italiani con parole di rabbia e disprezzo, mentre nella sua testa matura il piano che metterà in atto solo alcuni giorni dopo contro quei ragazzini del pullman.