Home Salute & Benessere Bugie e falsità, un grande classico della società moderna: come fare...

Bugie e falsità, un grande classico della società moderna: come fare per sopravvivere?

CONDIVIDI

Il potere delle bugie nella società moderna. Scopriamo insieme se mentire fa bene o male

Non esistono bugie buone o cattive è un autoinganno della mente, tutte sono in grado di distruggere tutto, di devastare i migliori rapporti familiari, sociali e di coppia.

Le bugie, quando si suol dire non è tutto oro quel che luccica

Purtroppo non c’è il naso di legno del burattino Pinocchio, capace di allungarsi a dismisura ogni volta che ci si lasciava tentare da una personalissima versione di verità.

Le bugie non sono tutte uguali, ma hanno tutte lo stesso peso.

Quando veniamo ingannati, la cosa peggiore non sono le bugie in sé, ma tutto quello che comportano.

Di fatto la fiducia si lacera a causa dell’ipocrisia e dell’inganno e di conseguenza qualcosa dentro di noi si rompe.

Oltre al fastidio subentra un dubbio su tutto, facendoci mettere in discussione anche le esperienze che prima consideravamo più vere.

L’importanza di non cadere nella trappola delle bugie, lo ricordiamo fin da bambini, quando i nostri genitori ci insegnano che le bugie hanno le gambe corte, non pagano e sono il modo migliore per prenderci in giro da soli.

L’arte della menzogna diviene un rito

Le bugie si trasformano e divengono con il tempo una questione di abitudine.

Ci sono molte persone abili nell’arte della menzogna, in grado di ingannare chiunque in modo davvero sorprendente.

Basti pensare che le persone false vendono fumo a qualsiasi prezzo pur di trarne qualche beneficio personale o per il semplice gusto di ingannare gli altri.

Con il tempo impariamo però che nessuno è veramente immune dalle menzogne e che tutti mentiamo.

Ma sono gli inganni più grandi che tradiscono la fiducia degli altri, specie di chi ci vuole bene.

Spesso mentiamo per paura, perché incapaci di assumerci la responsabilità delle nostre azioni o perché ne conosciamo fin troppo bene le conseguenze.

Sono sempre le nostre falsità che ci impediscono però di fare agli altri il dono più prezioso quello della verità.

Non esistono le cosiddette bugie bianche, pronunciate nella convinzione che la verità possa far più male della bugia stessa.

Possiamo concludere dicendo che mentire ha sempre un impatto negativo sulla salute e che con il tempo tutto viene a galla.

Che l’inganno ha sempre una data di scadenza, infatti ha bisogno di molte circostanze per stare in piedi.

Tuttavia è sempre meglio dire la verità piuttosto che ingannare le persone o quelle mezze verità pronunciate per non ferire troppo il prossimo spesse utilizzate con una certa disinvoltura.