Home Spettacolo Bufera all’Eredità nel giorno della memoria

Bufera all’Eredità nel giorno della memoria

CONDIVIDI

Parola choc nel gioco finale dell’Eredità, il pubblico è sconvolto!

La parola nel gioco finale ha sconvolto tutti.

Imbarazzo per il quiz di Rai 1 ecco perché

Il gioco a quiz di Flavio Insinna su Rai 1 ha sconvolto e indignato l’intero pubblico.  

Ieri era la giornata della memoria, è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno, come giornata per commemorare le vittime dell’Olocausto

E’ successo durante la Ghigliottina, il gioco finale di cui lo scopo è indovinare una parola tramite cinque parole attinenti.

Il concorrente ha la possibilità di scegliere tra due parole, di cui una è l’indizio giusto e l’altra è sbagliata.

Trovati i cinque indizi giusti, il partecipante della trasmissione ha tempo 1 minuto per pensare e indovinare una sola parola che si colleghi alle altre cinque.

Il pubblico è in rivolta per la parola choc durante la giornata della memoria

Nella serata di ieri gli indizi erano: compagnia, cenerentola, dare, prezzo, tecnico.

La campionessa Eleonora aveva scritto “anello”, ma ha sbagliato perché quella esatta era proprio “gas”.

Il pubblico è rimasto infastidito perché è stato scelto proprio il giorno della memoria per mandare in onda una puntata di cui la parola corretta era gas.

I telespettatori hanno accusato gli autori di non avere sensibilità in questa giornata talmente delicata e triste. Tutti sono rimasti scioccati, sicuramente era da evitare e il pubblico di certo non è rimasto zitto.

Molti hanno commentato su twitter “imbarazzante ghigliottina stasera…gas il giorno della memoria si poteva evitare”, questo è uno dei tanti che hanno accusato il programma di pessimo gusto e insensibilità.

Vi lasciamo qui altri tweet da parte del pubblico che giustamente si è scatenato.